Crisi: Belisario (Idv), declassati per incapacità di governo

punti apici 20/09/2011
ore 10:52
punti
BAS

BAS"Per Berlusconi & company la 'colpa', quando non è dei comunisti, è della stampa: così non si può proprio più andare avanti. La decisione di Standard&Poor's di declassare il rating italiano è gravissima ed è la semplice dimostrazione dell'incapacità del governo di gestire la crisi. Ecco il risultato ottenuto da una manovra che doveva salvare il Paese". Lo ha detto il presidente del Gruppo Italia dei Valori al Senato, Felice Belisario, che ha aggiunto: "Ora il governo dovrebbe subito venire in parlamento per chiedere scusa ai cittadini e poi togliere il disturbo. Non è da oggi che l'Idv ha stigmatizzato la manovra di Tremonti, assolutamente insufficiente per la crescita, ma siamo stati tacciati di fare le solite Cassandre. Ora che ci ritroviamo 'spalle al muro' e saremo costretti a una nuova manovra ancora più iniqua e pesante, l'unico che può salvarci è il presidente della Repubblica, che prenda in mano le redini, invii messaggi precisi alle camere e ponga il governo ad un bivio: o si danno risposte serie e concrete o si deve andare al voto, perché ogni minuto che passa ci avvicina sempre più al default. Con un governo debole - conclude Belisario - anche l'economia è debole, è ora che si inverta la marcia".
bas 02

Cerca una notizia

(gg/mm/aaaa)

(gg/mm/aaaa)

ACR AGR BAS ESR

dalla più recente dalla meno recente

Cerca nell'archivio