San Severino Lucano, da lunedì il Festival Strozzi

punti apici 20/08/2011
ore 09:42
punti
BAS

BASTutto pronto a San Severino Lucano per la nona edizione del Festival Gregorio Strozzi. Da lunedì 22 agosto e fino a domenica prossima nella cittadina del Pollino si terranno corsi di musica classica e concerti. Violino, violoncello, flauto, chitarra, canto alcuni dei corsi in programma.
“Il Festival - afferma il sindaco di San Severino Lucano, Saverio De Stefano - è diventato un appuntamento fisso nel calendario delle nostre iniziative estive. E’ un momento di animazione importante,
ma anche di promozione, infatti, grazie ai maestri di musica conosciuti a livello internazionale porta nella nostra cittadina un nutrito numero di giovani provenienti da tutto il mondo a seguire i corsi musicali, ma è anche un momento in cui con la memoria si va al compositore a cui la nostra cittadina ha dato i natali”.
Gregorio Strozzi : Organista e compositore italiano, nacque a San Severino Lucano intorno al 1615.
A Napoli, dove si era trasferito, perfezionò gli studi musicali con G.M. Sabino e prese gli ordini sacri.
Nel 1634 ottenne nella chiesa dell’Annunziata il posto di organista lasciato vacante dal Sabino per la nuova nomina a maestro di cappella, in tale posizione era ancora nel 1643, nonostante una promessa di promozione da organista ordinario a maestro di cappella o a I° organista. Noto pure come didatta di canto, appare designato coi titoli di abate, doctor in utroque jure e protonotario apostolico.
L’opera di maggiore interesse nell’ambito della produzione di Strozzi è “Capricci da sonare cembali et organi”, concepita nella tradizione della cosiddetta scuola “cembalo-organistica” napoletana.
bas 02

Cerca una notizia

(gg/mm/aaaa)

(gg/mm/aaaa)

ACR AGR BAS ESR

dalla più recente dalla meno recente

Cerca nell'archivio