Mastrosimone su conferenza stampa del presidente De Filippo

punti apici 08/08/2011
ore 18:07

"Ho condiviso pienamente, anche nella mia qualità di segretario regionale dell’Italia dei Valori, il taglio dato alla conferenza stampa dal presidente De Filippo soprattutto sul versante delle azioni da porre in essere per rilanciare l’occupazione e lo sviluppo"

punti
AGR

AGR“Ho partecipato con gli altri colleghi della giunta regionale alla conferenza stampa convocata questa mattina dal presidente De Filippo per fare il punto della situazione, all’indomani della manovra di assestamento del bilancio regionale, varata – come i fatti di queste ore stanno testimoniando - in uno dei momenti più difficili della vita istituzionale del nostro Paese e, di conseguenza, della Basilicata”. Lo dichiara Rosa Mastrosimone, assessore alla Formazione, Lavoro, Cultura e Sport e segretario regionale dell’Italia dei Valori.
“Il presidente della Regione, richiamandosi al rigore che ha ispirato l’azione politica dei partiti presenti in consiglio, - prosegue Mastrosimone - ha spiegato con estrema chiarezza il senso delle decisioni adottate in materia sanitaria, volte ad evitare, attraverso l’introduzione dei ticket imposti dal governo, il commissariamento del comparto. Eventualità, quest’ultima, che avrebbe comportato, tra l’altro, l’automatico ed immediato innalzamento delle aliquote impositive a carico delle famiglie e delle imprese lucane, con contraccolpi gravissimi sul tenore di vita dei ceti meno abbienti.
Ho condiviso pienamente, anche nella mia qualità di segretario regionale dell’Italia dei Valori, il taglio dato alla conferenza stampa dal presidente De Filippo soprattutto sul versante delle azioni da porre in essere per rilanciare l’occupazione e lo sviluppo, così come peraltro nei singoli Dipartimenti, a partire dalla Formazione Professionale, da me diretta, si sta facendo in queste ore con gli adempimenti legati al Reddito Ponte e alle Work Experience, oltre che con la messa a punto, d’intesa con le organizzazioni sindacali, degli strumenti volti a salvaguardare gli ammortizzatori sociali per i lavoratori lucani.
Sono sicura che se non verranno meno, a livello centrale, i sostegni finanziari assicurati dal Governo Berlusconi, attraverso lo sblocco dei fondi Par-Fas e quelli rivenienti dal Piano per il Sud in tema di infrastrutture, la Basilicata potrà contare su una stagione di rilancio, nonostante le difficoltà evidenti del contesto internazionale e nazionale.
Mai come in questo momento – anche alla luce della trattativa aperta con la sottoscrizione del Memorandum sul petrolio - è pertanto necessario sostenere con lealtà e senso di responsabilità l’azione posta in essere dal Governo De Filippo. Questo dovere di serietà e di responsabilità ricade essenzialmente sui partiti di maggioranza, a partire dall’Italia dei Valori che io rappresento a livello regionale, chiamati a sorreggere l’azione dell’esecutivo lucano. E sbaglia chi, in queste ore, con estrema superficialità per le cose che scrive, mostra di non avere consapevolezza del proprio ruolo. Tanto più se si tratta di un capogruppo di maggioranza, le cui dichiarazioni dissonanti rischiano di alimentare la confusione, senza rendere un buon servizio alla comunità di Basilicata.
Ognuno, responsabilmente, tenendo fede agli impegni assunti con gli elettori, - conclude Rosa Mastrosimone - è chiamato a fare la propria parte nelle sedi a ciò deputate, evitando di dar vita ad un inutile, quanto dannoso chiacchiericcio politico: sintomo, peraltro, di una non conoscenza dei fatti di cui si parla”.

BAS 05

Cerca una notizia

(gg/mm/aaaa)

(gg/mm/aaaa)

ACR AGR BAS ESR

dalla più recente dalla meno recente

Cerca nell'archivio