Avigliano, sindaco revoca assessore Colangelo del Pdci

punti apici 21/07/2011
ore 13:20
punti
BAS

BASIl Sindaco di Avigliano con proprio Decreto ha revocato l’Assessore alle Attività Produttive ed al Commercio Giambattista Colangelo. Con lo stesso provvedimento – si legge in una nota del Comune - il primo cittadino ha ridotto la Giunta comunale da sei a cinque componenti, assumendo su di se le deleghe revocate.
“La revoca dell’incarico – spiega il sindaco Vito Summa - è stata determinata dal voto contrario espresso dall’Assessore del PDCI nella seduta consiliare del 15 luglio scorso, in occasione della approvazione del Bilancio di previsione per il 2011 e della Relazione Previsionale e Programmatica per il 2011-2013. Le motivazioni sono esplicitate all’interno dello stesso provvedimento: “La posizione assunta dall’Assessore Colangelo su un atto fondamentale e caratterizzante l’azione dell’amministrazione comunale, quale il Bilancio di previsione dell’ente, oltre a porsi in contrasto con la maggioranza consiliare che sostiene l’Amministrazione del Comune, rappresenta una grave rottura del corretto rapporto di fiducia e di collaborazione che deve intercorrere tra il Sindaco e i componenti della Giunta comunale. Essendo venute meno le condizioni per il proseguimento del rapporto di collaborazione istituzionale tra il Sindaco e l’Assessore Colangelo, si rende necessario procedere alla revoca di Giovambattista Colangelo dall’incarico di Assessore del Comune di Avigliano”.
“Pur rispettando le motivazioni che hanno indotto l’Assessore Colangelo ad assumere un atteggiamento critico nei confronti della proposta di valorizzazione del bosco comunale attraverso un intervento di diradamento dello stesso, - spiega il sindaco - mi riesce difficile comprendere fino in fondo le motivazione di un gesto così estremo. Il voto contrario alla Relazione previsionale e programmatica rappresenta un atto politico che va molto oltre la legittima contrarietà a singoli aspetti della proposta di Bilancio determinando, nei fatti, una presa di posizione netta nei confronti dell’intera maggioranza consiliare. Rimane il rammarico che nonostante i ripetuti incontri che hanno preceduto l’approvazione del documento fondamentale ed i passaggi consumati con i segretari delle forze politiche di maggioranza il PDCI sia rimasto sulle proprie posizioni. A Giambattista Colangelo va il mio personale ringraziamento e la riconoscenza per l’importante contributo fornito in questi mesi di attività amministrativa”.
La nuova Giunta risulta così composta:
Assessore – Vicesindaco Ivan Vito Santoro: Servizi sociali, Politiche del lavoro, Politiche giovanili e dell’inclusione sociale;
Assessore Anna D’Andrea: Pubblica istruzione, Edilizia scolastica, Cultura e Politiche di genere;
Assessore Emilio Colangelo: Sport, Turismo e politiche di promozione del territorio;
Assessore Vito Lucia: Risorse umane, Bilancio e finanze, Innovazione tecnologica;
Assessore Leonardo Sileo: Ambiente, Lavori pubblici, Trasporto pubblico locale.

BAS 05

Cerca una notizia

(gg/mm/aaaa)

(gg/mm/aaaa)

ACR AGR BAS ESR

dalla più recente dalla meno recente

Cerca nell'archivio