I vincitori del Premio Letteratura per ragazzi “Mariele Vent

punti apici 21/05/2011
ore 10:10
punti
BAS

BASSasso di Castalda si appresta a ricevere i vincitori, i giurati, i giovani studenti, italiani e istriani della IV edizione del Premio Nazionale di Letteratura per ragazzi “Mariele Ventre”.

Domenica alle 15, nel Teatro intitolato alla musicista ed educatrice di origini lucane, fondatrice e direttrice del Piccolo Coro dell’Antoniano di Bologna, si terrà la cerimonia di premiazione dei vincitori del “Mariele Ventre” 2011.
Un Premio fresco e vivace, come i destinatari dell’atteso appuntamento, che si sta affermando con successo nel variegato panorama dei premi italiani, grazie alla volontà del Comune di Sasso di Castalda e della Fondazione Premio Letterario Basilicata di Potenza.
Ai saluti del Sindaco del comune del Melandro, Rocco Perrone, e del Presidente del Circolo Culturale “Silvio Spaventa Filippi” di Potenza, Santino Bonsera, seguirà la prolusione del Presidente della Giuria tecnica, Professor Livio Sossi, Il piacere di leggere.
Verranno proclamati poi i vincitori delle tre sezioni del Premio: per la sezione di narrativa edita per ragazzi dai 9 agli 11 anni la Giuria tecnica ha decretato il 1° premio ex-aequo Anna Lo Piano con l’opera Indagini alla PMI, Sinnos Editore e Bruno Cantamessa con La Costituzione storie di ieri, valori di oggi, L’isola dei ragazzi. La Giuria ha inoltre inteso attribuire un Premio Speciale Kitty Crowther per il libro Io e niente, Almayer Editore, quale migliore opera di autore straniero.
Menzioni speciali a Giuliana Fanti, con Viaggiatori del sogno, Corsare Edizioni, e Pace-Sommacal con Bestiacce, Giralangolo EDT.
Per la sezione narrativa edita per ragazzi dai 12 ai 16 anni la Giuria tecnica ha decretato vincitori ex aequo Giorgio Di Vita con l’opera Il bambino delle ombre, Giunti Editore, e Fabrizio Silei con Prima che venga giorno, Lineadaria.
Menzioni speciali a tre autori: Francesca Gallo con Kahuna, Angolo Manzoni Editore, Manuela Salvi con E sarà bello morire insieme, Mondadori, e Giuseppe Fiori con Phantomas, Manni Editore. Menzione speciale anche agli alunni di Bella e ai docenti Cianciotta-Paterna con Chi può impedirmi di volare, per la casa editrice Tolbà.
Il Premio per la sezione delle opere inedite non è stato assegnato, perchè nessuno dei lavori presentati rispondeva ai requisiti previsti dal bando.
La Giuria studentesca ha assegnato per la sezione 9-11 anni il Premio a Pace-Sommacal per il libro Bestiacce, ed. Giralangolo, per la sezione 12-16 anni a Manuela Salvi con E sarà bello morire insieme, Mondadori.
Prenderanno parte alla cerimonia il Vice Presidente del Consiglio Regionale della Basilicata Antonio Autilio, il Presidente del Consiglio Provinciale di Potenza, Palmiro Sacco, l’Assessore alla Cultura della Provincia di Potenza, Francesco Pietrantuono, la Presidente della Fondazione Mariele Ventre di Bologna, Antonietta Ventre. La premiazione, condotta da Eva Bonitatibus e Rocco Brancati, sarà intervallata dal programma musicale eseguito dal coro degli alunni della scuola Primaria Potenza Settimo, diretti dal Prof. Antonio Cinefra..

BAS 05

Cerca una notizia

(gg/mm/aaaa)

(gg/mm/aaaa)

ACR AGR BAS ESR

dalla più recente dalla meno recente

Cerca nell'archivio