Potenza:Santarsiero e Campagna su Regolamento urbanistico

punti apici 26/03/2011
ore 18:33
punti
BAS

BAS“Il Regolamento Urbanistico rappresenta l’atto amministrativo più rivoluzionario approvato negli ultimi anni dall’Amministrazione Comunale di Potenza. A meno di due anni dalla sua effettiva entrata in vigore non solo si è avviato ma i dati sono superiori alle aspettative.”
Lo sostengono il Sindaco di Potenza, Vito Santarsiero e l’assessore all’urbanistica Pietro Campagna aggiungendo che “sono già avviati i comparti C4-C5/1, C4-C5/3, C4-C5/4 del piano operativo. Inoltre è partito il Piano attuativo della ex Fornace del Gallitello; già approvato e prossimo alla firma della convenzione il piano di recupero di Cocuzzo; approvato dalla Giunta è stato trasferito in Commissione il piano della zona F12; prossimo ad arrivare in Giunta il piano attuativo dell’Ex Mulino Matteo.
Nei piani approvati, ad oggi, sono stati già appaltati 15 milioni di euro di opere di urbanizzazione a totale carico dei Consorzi e sono state cedute all’Amministrazione Comunale il 60% delle superfici.
Inoltre – continuano Santarsiero e Campagna- hanno già avuto il permesso di costruire tutte le cooperative (12) dei comparti C4 e C5 per circa 220 alloggi che vengono realizzati a prezzi inferiori a 2000 euro a metro quadrato. Altre due sagome sono già di proprietà dell’Ater per la realizzazione di 120 alloggi: 64 di edilizia agevolata il cui bando è già stato pubblicato e scade il 31 maggio e 56 di edilizia sovvenzionata già finanziati per il 50%, e solo qualche giorno fa abbiamo consegnato i lavori per 100 alloggi di case popolari a Bucaletto. Sono inoltre circa 300 gli alloggi di edilizia privata che hanno ricevuto o stanno per ricevere il permesso di costruire.
Nella città di Potenza – concludono il Sindaco e l’Assessore- è ormai un dato indiscusso l’abbattimento del costo delle abitazioni. In questi anni l’Amministrazione comunale, con i fatti e non con le parole e nell’esclusivo interesse della città pubblica, come mai era successo, sta affrontando seriamente la questione “casa” ponendosi tra le realtà più avanzate non soltanto in Regione ma nell’intero panorama nazionale.”
  

Cerca una notizia

(gg/mm/aaaa)

(gg/mm/aaaa)

ACR AGR BAS ESR

dalla più recente dalla meno recente

Cerca nell'archivio