Elezioni, Petrino (Idv): rinnovare politica con i giovani

punti apici 26/03/2011
ore 11:00
punti
BAS

BAS"I giovani di Basilicata sono alla ricerca di segnali politici convincenti e le imminenti elezioni amministrative rappresentano l’occasione giusta per verificare la volontà di soddisfare queste aspettative. Si vota in numerosi comuni della nostra Regione e noi saremo attenti a verificare quanto la classe politica intende offrire al popolo lucano. C’è bisogno di rinnovare la rappresentanza elettorale per stimolare e consolidare l’impegno politico dei giovani in Basilicata.
I giovani dell’Italia dei Valori si aspettano promesse concrete e segnali tangibili di attenzione nei confronti di tutti i giovani di Basilicata. La classe politica abbia il coraggio innovativo di rinunciare a candidare i mestieranti della politica, i presenzialisti ad oltranza, i professionisti degli appuntamenti elettorali. Invece, si sforzi di investire su forze nuove, su giovani promesse o, quanto meno, su nuovi volti in grado di dare speranza alla possibilità di instillare una rinnovata passione per la politica nelle nuove generazioni. E’ proprio di questo che ha bisogno la nostra Basilicata: una rinnovata passione per la politica da parte di tutti, ma dei giovani in particolare". Lo afferma in un comunicato il responsabile regionale Giovani dell'Idv Angelo Petrino. 
"Per quanto concerne, invece, le dinamiche di coalizioni elettorali, - prosegue -  ribadiamo che l’IdV ha in più occasioni manifestato la volontà di costruire alleanze con il Pd e di partecipare a coalizioni di centrosinistra. Tuttavia, constatiamo una scarsissima attenzione nei nostri confronti.
In particolare il Pd, forza di maggioranza relativa del centrosinistra lucano, vorrebbe monopolizzare tutte le candidature a Sindaco, ovunque e comunque. Questo non va bene, è ingiusto e molto pericoloso. Noi vogliamo essere considerati come alleati e non trattati come sostenitori.
In diversi comuni abbiamo la possibilità di esprimere figure di alto profilo in grado di condurre alla vittoria la coalizione di centrosinistra, con più certezza di altre possibili opzioni. Pertanto, anche a giudizio di tutte le forze giovanili che ci rappresentano, riteniamo di poter essere noi a guidare la coalizione di centrosinistra in alcune realtà comunali, laddove il rischio di perdere potrebbe altrimenti concretizzarsi drammaticamente. Invitiamo tutto il centrosinistra lucano a tenere in debita considerazione le nostre istanze per mantenere e rafforzare il rispetto reciproco.
Non vorremmo che - conclude Petrino -  il perdurante ostracismo nei nostri confronti finisca per indurci a praticare altri percorsi che potrebbero danneggiare l’intera coalizione di centrosinistra".

BAS 05

Cerca una notizia

(gg/mm/aaaa)

(gg/mm/aaaa)

ACR AGR BAS ESR

dalla più recente dalla meno recente

Cerca nell'archivio