A Matera si celebra la Giornata mondiale del teatro

punti apici 24/03/2011
ore 14:11
punti
BAS

BAS“La iniziativa della Uilt organizzata in occasione della Giornata mondiale del teatro, in programma il 27 marzo, si muove in coerenza con l’obiettivo dell’Amministrazione comunale di candidare Matera a Capitale europea della Cultura”. Lo ha detto l’assessore comunale al Turismo, Elio Bergantino, intervenendo stamane alla conferenza stampa di presentazione del primo concorso nazionale di corti teatrali, premio del pubblico “Ritagli – Atti”.
Nel corso del suo intervento, prendendo spunto dal ritratto di Leonardo Sciascia riprodotto proprio sui francobolli della lettera di richiesta di patrocinio della Uilt, Bergantino si è soffermato, in particolare, su tre punti qualificanti dell’iniziativa. “Il teatro libero rappresenta una forma di impegno civile coniugato all’espressione artistica. Inoltre, svolge un’azione pedagogica e di sana competizione culturale. Infine, rappresenta uno straordinario momento di impresa culturale in una fase particolarmente delicata in cui gli investimenti sulla cultura vengono guardati dal governo nazionale più come una spesa che come un investimento. Fortunatamente, grazie anche e soprattutto alla sollecitazione dell’associazione dei Comuni, il Fus, il Fondo unico per lo spettacolo, è stato rimpinguato rispetto ai tagli annunciati”.
Infine, l’assessore Bergantino ha annunciato che nei prossimi giorni sarà pronto il bando di gestione per l’affidamento del teatro di quartiere nell’area del centro commerciale “Il Circo”, una struttura già pronta e che potrà essere messa a disposizione anche delle compagnie teatrali amatoriali.

CORTI TEATRALI SELEZIONATI per la serata del 27 Marzo a Matera, auditorium di piazza del Sedile:
Prima Parte
-SKENE’ TEATRO - MATERA
“AMLETO” di William Shakespeare - Adattamento e Regia di LELLO CHIACCHIO
-S.A.M.S. – SENISE (PZ)
“OSVALDO E ZENAIDE” di Arthur Adamov - Adattamento e Regia di LEONARDO CHIORAZZI
-ELEMENTI DINAMICI - TRICARICO (MT)
“LA DOMANDA DI MATRIMONIO” di Anton Cechov – Regia di LUCIANO PISANI
-LA FORMICA – PIETRAMONTECORVINO (FG)
“AMLETO E PULCINELLA” di Alfonso Piccirillo – Regia di ALFONSO PICCIRILLO
Seconda Parte
-CO.C.I.S. – AVELLINO
“1980, BREVE CRONACA TRAGICOMICA DI UN ANNO” di PAOLO CAPOZZO - Regia di GIANNI DI NARDO
-SIPARIO ARAGONESE – FERRANDINA (MT)
“GRATTOMANIA” di Gino Porsenna – Regia di ROSANNA TREMAMUNNO
-GRUPPO A.T. PEPPINO MANCINI – FASANO (BR)
“MA TU ME VUO’ BENE?” – Adattamento e Regia di MIMMO CAPOZZI
(s.p.)

Cerca una notizia

(gg/mm/aaaa)

(gg/mm/aaaa)

ACR AGR BAS ESR

dalla più recente dalla meno recente

Cerca nell'archivio