Venerdì a Matera l’artista Sukran Moral

punti apici 18/01/2011
ore 14:01
punti
BAS

BAS
Sukran Moral sarà a Matera venerdì 21 alle 18 nella Chiesa di Santa Maria de Armenis per il Focus Matera-Istanbul 2010 inserito nel progetto Cadmos alla ricerca di Europa
Sukran Moral è considerata tra le più interessanti artiste contemporanee presenti sulla scena internazionale. Parliamo dell’artista turca Sukran Moral, da oltre 10 anni impegnata in mostre collettive e personali realizzate in Italia e all’estero, che spaziano dalle fotografie ai video-documentari alle performance artistiche che, senza pudori e falsi moralismi, e con uno stile crudo e dissacrante, denunciano la condizione di quelle persone che vivono ai margini della società come i transessuali, le prostitute, i malati di mente, gli emigranti, e lo fa entrando nei posti dimenticati, malfamati e di esclusivo “dominio” maschile. Tra i lavori più importati di Moral, “Zina” e “Il manicomio femminile di Istanbul” due video realizzati nel 1997 e nel 2003 esposti a Matera dal 15 fino al 31 gennaio nella Chiesa di Santa Maria de Armenis (piazzetta Pascoli), in una mostra dal titolo “Identità violate” curata da Bruna Fontana, e inserita nel Focus Matera-Istanbul 2010 ideato dall’Associazione Matera 2019 e finanziato con i fondi Piot. L’artista sarà a Matera per incontrare il pubblico e raccontare la sua singolare vicenda artistica che l’ha costretta ad allontanarsi dalla Turchia.

Bas 03

Cerca una notizia

(gg/mm/aaaa)

(gg/mm/aaaa)

ACR AGR BAS ESR

dalla più recente dalla meno recente

Cerca nell'archivio