Fiat. Belisario (Idv): ha vinto dignita’ operai

punti apici 15/01/2011
ore 16:49
punti
BAS

BAS“A Mirafiori ha vinto la dignità degli operai e hanno perso l’arroganza di Marchionne e la complice assenza del governo”. Così il capogruppo dell’Italia dei Valori al Senato, Felice Belisario, commenta l’esito del referendum nello stabilimento torinese della Fiat. “Il ricatto e le minacce dell’ad di Fiat, vergognosamente avallate da Berlusconi e Sacconi, non hanno funzionato – continua l’esponente IdV –. Chi si aspettava un plebiscito per il sì deve fare i conti con la risposta forte degli operai delle linee di montaggio, i più penalizzati da un accordo anacronistico, che anche con la pistola puntata alla tempia non si sono fatti intimidire ma hanno detto chiaramente che i diritti non si barattano per la promessa di qualche euro in più in busta paga. Ora Marchionne prenda atto del voto, accantoni il suo sciagurato autoritarismo e la smetta di negare la rappresentatività della Fiom. Non è infatti accettabile che il sindacato più rappresentativo resti fuori dalla principale realtà industriale italiana. Se Marchionne pensa di aver vinto nei numeri - conclude Belisario - c'è un paese intero che ha capito di contare ed è pronto per far rinascere l'Italia". bas 03

Cerca una notizia

(gg/mm/aaaa)

(gg/mm/aaaa)

ACR AGR BAS ESR

dalla più recente dalla meno recente

Cerca nell'archivio