Natale con i Vigili del Fuoco di Matera

punti apici 20/12/2010
ore 14:16
punti
BAS

BASDa sempre vicini alla gente, nelle piccole necessità come nelle grandi emergenze, i Vigili del Fuoco di Matera quest’anno celebreranno il Natale con la volontà di portare un dono e un sorriso ai piccoli degenti del “Madonna delle Grazie” e agli ospiti della residenza assistenziale “Monsignor Brancaccio”.
Al reparto di Pediatria dell’ospedale di Matera, martedì 21 dicembre alle 11, non sarà Babbo Natale a consegnare i tanto attesi doni, ma sette Vigili del Fuoco in divisa. La stessa squadra che giovedì 23 dicembre, alle 11.30, farà visita agli anziani della casa di riposo di Matera.
Due iniziative per rendere più lieto il Natale a chi lo trascorrerà lontano dal calore di una famiglia, due momenti fortemente voluti dal comandante provinciale Carlo Metelli, pienamente sostenuti dal personale tutto dei Vigili del Fuoco di Matera e che hanno trovato la condivisione dei responsabili del Madonna delle Grazie e della residenza assistenziale “Monsignor Brancaccio”.
“Il 21 e il 23 dicembre festeggeremo il Natale in anticipo – ha detto il comandante provinciale Metelli – perché noi pompieri anche la notte di Natale come quella di Capodanno saremo in servizio per garantire la sicurezza dei cittadini. Il corpo dei Vigili del Fuoco è sempre in servizio, 365 giorni all’anno, per rispondere alle richieste d’aiuto delle persone. Essere vicini alla gente non vuol dire solo rispondere alle emergenze, ma anche voler portare un po’ di calore umano a chi trascorrerà le festività lontano dagli affetti. E queste due giornate sono state pensate proprio per regalare un sorriso ai bambini del reparto Pediatria e agli ospiti della casa di riposo”.
Queste iniziative sono state organizzate grazie alla gentile collaborazione di una ditta materana, la Rad Colaianni snc.
(bas - 04)

Cerca una notizia

(gg/mm/aaaa)

(gg/mm/aaaa)

ACR AGR BAS ESR

dalla più recente dalla meno recente

Cerca nell'archivio