Matera wine festival, proiezioni luminose e poesie

punti apici 16/12/2010
ore 11:46

A chiudere il sipario anche musica jazz e cabaret

punti
AGR

AGRNella due giorni dedicata al vino, il Matera Wine Festival propone incursioni teatrali, condotte dagli attori del Teatro delle Gru che animeranno e coloreranno l’atmosfera della kermesse, declamando i versi di poeti e letterati ispirati dal vino, per celebrare il potere dionisiaco della più antica bevanda del mondo. Sulla facciata della Chiesa Barocca di San Francesco d’Assisi, immagini ed effetti speciali saranno offerte al pubblico dall’Associazione Cinefabrica, in uno spettacolo di proiezioni luminose frutto di ingegnose performance digitali. Per i partecipanti al Matera Wine Festival che intendono scoprire Matera e la ricchezza del suo patrimonio artistico e culturale, il collaborazione con la Cooperativa ArteZeta si offriranno ingressi gratuiti al Musma, Museo della Scultura Contemporanea e alla Cripta del Peccato Originale.
Al calar del sipario, dalle 21.00 in poi, nell’Auditorium Raffaele Gervasio, il Matera Wine Festival ospiterà il concerto Divino in Jazz, condotto dalla LGP Big Band e una performance di cabaret di Dino Paradiso.
pat

Cerca una notizia

(gg/mm/aaaa)

(gg/mm/aaaa)

ACR AGR BAS ESR

dalla più recente dalla meno recente

Cerca nell'archivio