Asp: a Venosa sensibilizzazione su salute mentale

punti apici 13/12/2010
ore 12:59
punti
BAS

BASOrganizzata dall’Associazione Familiari Anti-Stigma “Alda Merini” giovedì 16 dicembre, alle ore 20.30, la “Serata di Sensibilizzazione sulla Salute Mentale". Sul palcoscenico del Cinema Teatro Lovaglio di Venosa sarà di scena la poesia, la danza e la musica in omaggio alla poetessa Alda Merini. L’iniziativa si inserisce nell’ambito di una campagna di informazione sulle problematiche collegate al disagio psichico, che mira soprattutto a promuovere la lotta al pregiudizio e allo stigma in quanto fattori di emarginazione sociale.
Nel corso della serata, condotta da Lillino Covella, si esibiranno allievi e maestri della Musicacademyvenosa .
Brani tratti dall’eleborazione teatrale “Dalla follia alla vita” di Mariano Lizzadro, ispirato dal “Diario di una diversa” di Alda Merini saranno recitati dall’attrice Tonia Bruno. Farà da sfondo il video realizzato dall’Associazione dei Familiari “Dal manicomio alla legge 180”.
In programma anche una performance di danza degli allievi della “Scuola di Arte Danza Basilicata” con coreografie di Pierluigi Manca e Carmen Vella sulle tematiche dell'amore e della follia. Brani e poesie di utenti dei Servizi di Salute Mentale saranno interpretati da studenti del Liceo Classico “Q.Orazio Flacco” di Venosa e da appartenenti all’Associazione. Nel corso della serata il Presidente dell’Associazione, Michele Bigotti, illustrerà obiettivi, strategie e programmi dell’Associazione Familiari Anti-Stigma “Alda Merini”.
L’iniziativa di sensibilizzazione prosegue con incontri sul tema “La scuola contro il pregiudizio sulle malattie mentali” con gli studenti delle terze e quarte classi delle scuole medie superiori, organizzato dall’Associazone in collaborazione con il Dipartimento salute mentale-Ambito territoriale Venosa e la Caritas diocesana e che si terranno venerdì 17 presso l’Iiss Battaglini di Venosa, e sabato 18 a Lavello nella Sede degli scuole medie superiori. Questionari sul pregiudizio sono già stati consegnati agli studenti, che saranno coinvolti anche in un bando di concorso, che verrà presentato nel corso degli incontri.
Nell’ambito dell’attività di sensibilizzazione gli operatori della Centro di Salute Mentale di Venosa hanno allestito presso la Galleria d’Arte 25-Piazza Orazio- Venosa una mostra di pittura antologica “UnicaMenteinsieme” , che sarà inaugurata dal maestro Carlo Massimo Franchi alle ore 19.00 di venerdì 17 e rimarrà aperta fino alle ore 21.00 di domenica 19. (G.O.)

BAS 05

Cerca una notizia

(gg/mm/aaaa)

(gg/mm/aaaa)

ACR AGR BAS ESR

dalla più recente dalla meno recente

Cerca nell'archivio