Comune Pz, la minoranza interviene sullo sport

punti apici 09/11/2010
ore 10:35
punti
BAS

BAS
Nella relazione dell’Assessore allo sport del Comune di Potenza è mancato il disegno strategico a medio lungo termine per risolvere la mancanza di strutture e puntare su plessi adeguati e moderni che possano svolgere non solo azione di immagine e di utile esercizio di attività di eccellenza, ma soprattutto un’azione di recupero e di affermazione dei valori sociali e civili che lo sport ha verso la prevenzione e l’aggregazione giovanile potentina che sempre più spesso presenta crepe e criticità.
E’ quanto sostengono in una nota i Consiglieri Comunali: Rocco Coviello, Angelo Laieta, Salvatore Lacerra, Fernando Picerno e Vito Mitro, tutti dei gruppi di minoranza.
“Sapevamo già che l’attuale maggioranza del Comune di Potenza fosse isolata politicamente, ma ora è priva di idee puntando solo su aggregazioni numeriche e muscolari. Il Consiglio Comunale è la sede di massima rappresentanza della Comunità Cittadina in cui i diversi Consiglieri devono esercitare con libertà e pienezza il mandato loro conferito – concludono i consiglieri - contribuendo ad una crescita sociale, intellettuale, ideale, argomentativa che in quella sede diviene crescita collettiva, ciascuno sommando e mai sottraendosi”.

Bas 03

Cerca una notizia

(gg/mm/aaaa)

(gg/mm/aaaa)

ACR AGR BAS ESR

dalla più recente dalla meno recente

Cerca nell'archivio