Oggi a Potenza esecutivo regionale della Cisl

punti apici 29/09/2010
ore 18:45
punti
BAS

BAS

Si è tenuta oggi a Potenza la riunione dell'esecutivo regionale della Cisl (allargato per l'occasione ai componenti del consiglio generale) in vista della manifestazione nazionale su fisco e lavoro, organizzata insieme alla Uil, programmata per il 9 ottobre in piazza del Popolo a Roma. Nel corso della riunione il segretario generale Nino Falotico ha illustrato ai dirigenti cislini i contenuti della piattaforma sindacale alla base della mobilitazione nazionale che vede fianco a fianco Cisl e Uil nel chiedere meno tasse sui redditi di lavoratori dipendenti e pensionati e sulle imprese che investono, lotta senza quartiere agli sprechi nella pubblica amministrazione e un maggiore sforzo in favore della crescita e del lavoro.

“Noi siamo convinti che il rigore necessario a mettere in sicurezza i conti pubblici – ha spiegato Falotico – deve essere accompagnato da una più equa distribuzione del carico fiscale, che oggi pesa prevalentemente sui redditi da lavoro dipendente e sulle pensioni, con conseguenze depressive sulla tenuta dei consumi interni”. Per il segretario lucano della Cisl “la ripresa dei consumi è una scelta obbligata alla luce del fatto che la ripresina estiva, determinata in particolare dal buon andamento delle esportazioni verso la Germania, sta esaurendo la sua spinta propulsiva e senza adeguate e tempestive politiche pubbliche si rischia di prolungare la coda lunga della recessione”. Falotico ha espresso “forti perplessità su una classe dirigente che da mesi è impegnata in una logorante guerra di posizione”, evidenziando che “i problemi del lavoro e dello sviluppo non si possono governare con il pilota automatico o, peggio ancora, confidando nella mano invisibile del mercato”.
bas 03

Cerca una notizia

(gg/mm/aaaa)

(gg/mm/aaaa)

ACR AGR BAS ESR

dalla più recente dalla meno recente

Cerca nell'archivio