Bieticolo-saccarifero: ass. Mazzocco a Termoli per intesa

punti apici 29/09/2010
ore 18:40
punti
AGR

AGR
La proposta di un protocollo di intesa per estendere il raggio di conferimento allo Zuccherifico del Molise di Termoli delle produzioni bieticole da zucchero, passando dagli attuali 120 km a 160 km, in modo da consentire il conferimento di produzioni lucane è stata presentata oggi a Termoli dall’assessore regionale all’Agricoltura Vilma Mazzocco.
Nell’incontro, al quale hanno partecipato il dirigente generale del Dipartimento Agricoltura Carmen Santoro, l’assessore regionale all’Agricoltura del Molise Nicola Cavaliere e i vertici dello Zuccherificio molisano, è stato anche esaminato un programma di stabilizzazione del reale di produzione bieticolo-saccarifero, secondo le previsioni contenute nell’accordo interprofessionale di settore.
L’assessore Mazzocco ha sottolineato che l’assenza in Basilicata di zuccherifici richiede un intervento della Regione a tutela e salvaguardia dei nostri produttori nell’ambito del piano nazionale di settore che coinvolge gli zuccherifici italiani e non deve penalizzare le produzioni lucane e meridionali.
L’iniziativa unitaria di due Regioni del Sud – Basilicata e Molise – è un ulteriore passo per evitare che tutto il settore bieticolo-saccarifero nazionale venga smantellato con la conseguente perdita della produzione delle barbabietole e dello zucchero da sempre considerate strategiche per i risvolti agricoli ed industriali in tutto il territorio nazionale, e per il mantenimento degli impegni presi in sede comunitaria relativi al 2009 ed al 2010.
bas 03

Cerca una notizia

(gg/mm/aaaa)

(gg/mm/aaaa)

ACR AGR BAS ESR

dalla più recente dalla meno recente

Cerca nell'archivio