Donna morta dopo parto; De Filippo chiede massimo rigore

punti apici 08/09/2010
ore 14:54

“Accertare la verità e adottare provvedimenti cautelativi incisivi”

punti
AGR

AGR“Dobbiamo accertare quanto successo col massimo rigore e con solo due obiettivi: garantire i cittadini e far emergere una verità senza se e senza ma”. E’ netta la presa di pozione del Presidente della Regione sul drammatico episodio avvenuto nell’ospedale di Policoro dove questa mattina una donna di 32 anni è morta dopo l’intervento di parto cesareo con cui ha dato alla luce due gemelli. “Non bisogna dare vita a una caccia alle streghe – ha detto De Filippo – e bisogna accertare la verità con serenità e rigore, ma l’indirizzo politico che mi sento di dare è quello di procedere in via cautelare ad adottare tutti gli interventi del caso secondo un criterio prudenziale che deve sempre essere un punto di riferimento quando si parla di salute. Per giungere a certezze è possibile che servano tempi lunghi mentre il solo dubbio che qualcosa non abbia funzionato basta ad adottare misure cautelari incisive da subito”.

Cerca una notizia

(gg/mm/aaaa)

(gg/mm/aaaa)

ACR AGR BAS ESR

dalla più recente dalla meno recente

Cerca nell'archivio