Provincia Pz, Lacorazza su uccisione Vassallo

punti apici 06/09/2010
ore 18:37
punti
BAS

BAS
“L’uccisione del sindaco di Pollica Angelo Vassallo scatena tanta rabbia per una violenza consumata contro le istituzioni e contro la legalità.’’ E’ quanto ha dichiarato Piero Lacorazza, presidente della Provincia di Potenza.

“Sentiamo il dovere – ha continuato - di far sentire la voce degli amministratori locali per difendere le ragioni e le motivazioni che portano in tanti a combattere contro il crimine a difesa del territorio, della sua integrità e del rispetto delle regole. Non c’è rassegnazione, ma rinnovato impegno affinché sviluppo e legalità siano il cuore pulsante dell’impegno quotidiano”.

“E’ necessario - ha concluso Lacorazza - che ancora di più, a partire dalle scuole, siano moltiplicati gli spazi di confronto e di iniziativa in grado di rafforzare, in particolare per le nuove generazioni, l’idea che il destino del singolo è legato al destino di una società e che, in assenza regole e legalità, si corre il rischio di far pagare a tutti un prezzo troppo alto, non solo per quanto riguarda la caduta di valori ma anche in termini di opportunità e di crescita culturale, sociale ed economica”.
(bas - 04)

Cerca una notizia

(gg/mm/aaaa)

(gg/mm/aaaa)

ACR AGR BAS ESR

dalla più recente dalla meno recente

Cerca nell'archivio