Comune Mt, il sindaco incontra i dirigenti scolastici

punti apici 06/09/2010
ore 18:34
punti
BAS

BASIn vista dell’imminente apertura del nuovo anno scolastico il sindaco di Matera, Salvatore Adduce e l’assessore all’istruzione, Antonio Giordano, hanno voluto incontrare i dirigenti scolastici delle scuole dell’infanzia, elementari e medie inferiori su cui ha competenza l’Amministrazione comunale.
Nel corso dell’incontro, svoltosi stamane in Municipio, è stato assicurato che entro qualche giorno verranno completati i lavori di manutenzione degli edifici scolastici ed è stata espressa la disponibilità a effettuare un’ulteriore ricognizione per avere una mappa aggiornata relativa alla situazione degli immobili e degli arredi scolastici.
Alla riunione ha partecipato anche l’assessore alle Politiche sociali, Silvia Vignola, con l’obiettivo di raccogliere le istanze e le problematiche segnalate dai dirigenti scolastici e di assumere le decisioni conseguenti.
In merito all’assistenza degli alunni disabili, il sindaco ha assicurato che per il momento si andrà alla proroga del servizio affidato a una cooperativa sociale. “Nel frattempo – ha aggiunto Adduce – stiamo rivedendo l’impalcatura per l’assistenza ai disabili per rendere il servizio più efficiente e più adeguato ai bisogni di qualità degli interessati”.
Durante la riunione, i dirigenti scolastici hanno segnalato, in particolare, le difficoltà a cui si va incontro dopo che i tagli voluti dal governo nazionale hanno notevolmente ridotto il personale scolastico addetto alla sicurezza e alla sorveglianza dei bambini, sia nella scuola dell’infanzia e sia, in particolare, nelle elementari.
A tal proposito il sindaco ha assicurato che l’Amministrazione comunale farà sentire la sua voce facendo appello alla direzione scolastica regionale affinché si assumano decisioni tali da non mettere in serio pericolo la incolumità dei bambini a seguito dell’assenza di controlli e sorveglianza.
“L’Amministrazione comunale – ha aggiunto Adduce – pur non avendo competenza in materia di personale tenterà di trovare tutte le soluzioni possibili per ridurre il disagio derivante dal taglio di personale”.
Nel corso dell’incontro l’assessore Giordano ha assicurato “il massimo dell’impegno per individuare le risposte più adeguate ai bisogni espressi dai dirigenti scolastici, sia in materia di sicurezza, che per quel che riguarda la manutenzione degli edifici e l’acquisto di nuovi arredi scolastici. A tal proposito, nei prossimi giorni verrà effettuata una nuova ricognizione per avere un quadro più preciso delle cose da fare”.
(bas - 04)

Cerca una notizia

(gg/mm/aaaa)

(gg/mm/aaaa)

ACR AGR BAS ESR

dalla più recente dalla meno recente

Cerca nell'archivio