Ferragosto, Cdc: offerta turistica della provincia di Matera

punti apici 15/08/2010
ore 10:00
punti
BAS

BASMare, monti, riserve naturali, beni culturali, sport all’aria aperta, sapori della buona tavola, manufatti dell’artigianato artistico e i tanti appuntamenti dell’estate, con sagre, concerti e mostre , sono i contenuti di una offerta che a “Ferragosto’’ mette in vetrina la provincia di Matera per promuovere il territorio e l’offerta turistica. A ribadirlo e con un invito a visitare i 31 comuni del Materano è la Camera di Commercio di Matera che pone in evidenza gli sforzi che a vari livelli si stanno portando avanti, per accrescere le potenzialità e le strategie dell’industria delle vacanze. “ Il turismo – si legge nella nota della Cdc - è la grande scommessa sulla quale investire, con lungimiranza e programmazione, facendo sistema e utilizzando al meglio le risorse. L’esempio dell’info expo all’Antiquarium di Metaponto, con il coinvolgimento oltre che del nostro Ente, della Provincia di Matera, della Soprintendenza per i Beni archeologici di Basilicata, Apt e Soprintendenza per i Beni archeologici ne è la conferma. L’attivazione di un infopoint di Assonautica al Porto degli Argonauti di Pisticci e altre iniziative, piccole e grandi, attivate da Enti locali e privati confermano che siamo sulla buona strada. Fare sistema, lavorare insieme può contribuire ad accrescere competitività lavorando a progetti a breve e a lungo termine cominciando dai servizi di accoglienza e monitorando insieme qualità, contenuti e varietà dell’offerta e guardano sia ai mercati di prossimità, come quelli dei finesettimana per le utenze delle regioni vicine, che a quelli italiani e internazionali che richiedono strategie mirate. I progetti avviati nei mesi scorsi con il Siaft e con gli operatori russi hanno mostrato potenzialità, che possiamo concretizzare già con la stagione 2011’’.

Cerca una notizia

(gg/mm/aaaa)

(gg/mm/aaaa)

ACR AGR BAS ESR

dalla più recente dalla meno recente

Cerca nell'archivio