Metapontino: No Scorie, moratoria estrazioni minerarie

punti apici 01/08/2010
ore 10:06
punti
BAS

BASNo Scorie Trisaia, in un comunicato stampa, chiede "ai sindaci di Pisticci, Ferrandina e Salandra di unirsi alle volontà non favorevoli all’estrazione mineraria in Basilicata degli altri sindaci del Metapontino, per chiedere tutti insieme una moratoria di ogni attività mineraria, sia di ricerca che di coltivazione". Secondo il loro parere, a fronte delle esiguità delle royalties i numerosi pozzi estrattivi procurerebbero ingenti danni sia all'ambiente che alla salute.
"Come rivelato anche dalla professoressa Maria Rita D’Orsogna, della State University of Los Angeles, California, che a fronte di un 6 % di petrolio e gas estratto in Basilicata rispetto ai consumi nazionali (il 94 % di greggio si importa), - sostiene No Scorie - si consente una devastazione impressionante e desertificante del territorio lucano. Con zero ritorni non solo come royalty, ma anche come occupazione".
bas 02

Cerca una notizia

(gg/mm/aaaa)

(gg/mm/aaaa)

ACR AGR BAS ESR

dalla più recente dalla meno recente

Cerca nell'archivio