Fiat: De Filippo, Preoccupati ma investire su innovazione

punti apici 29/07/2010
ore 18:35
punti
BAS

BAS(ANSA) - ROMA, 29 LUG - "Siamo sempre preoccupati per Melfi
dove abbiamo 5 mila adetti diretti più 7 mila nell'indotto che
per noi sono un numero enorme: ogni tremolio nel settore
dell'automobile lo viviamo con difficolta". Così il
governatore della Basilicata, Vito De Filippo, a margine della
Conferenza delle Regioni e delle Province Autonome.
"C'é un lavoro importante da fare per questo settore -
suggerisce De Filippo - finora si sono fatti solo provvedimenti
per l'incentivazione della domanda ma invece bisogna investire
come stiamo facendo in Basilicata in ricerca e innovazione per
sostenere questo settore fondamentale".
Sul tema dei diritti dei lavoratori, per De Filippo "ci
sono dei diritti inviolabili ma mi pare che le parole del
presidente d'Alema sui diritti e sui doveri su forme
particolarmente accentuate di assenteismo, debbano essere tenute
in debito conto anche dalle organizzazioni sindacali. Noi siamo
stati sempre dalla parte dei lavoratori quando sono nel giusto e
quando svolgono con diligenza la loro attività e siamo contro
l'impresa quando fa scempio dei diritti sindacali. Bisogna
sostenere l'impresa e difendere i lavoratori". Infine, De
Filippo ha sostenuto che con la Fiat in Basilicata "abbiamo in
corso un investimento per un centro di ricerca". (ANSA)

Cerca una notizia

(gg/mm/aaaa)

(gg/mm/aaaa)

ACR AGR BAS ESR

dalla più recente dalla meno recente

Cerca nell'archivio