Martorano: l'ospedale di Tinchi non sarà smobilitato

punti apici 27/07/2010
ore 14:13

Garantiti tutti i servizi e si potenzieranno Riabilitazione, Endocrinologia e Diabetologia

punti
AGR

AGR

Il Pronto Soccorso resterà attivo per tutte le 24 ore, i servizi di dialisi, laboratorio analisi, radiologia e una serie di attività ambulatoriali resteranno regolarmente attive, mentre saranno addirittura potenziate la Riabilitazione e la Endocrinologia e Diabetologia territoriale.
Anche se non sarà possibile eseguire interventi in anestesia totale (essenzialmente per la mancanza dei reparti di Utic - Unità di Terapia Intensiva Coronarica – e Rianimazione indispensabili per gli attuali standard di sicurezza) l’ospedale di Tinchi di Pisticci, insomma, non si smobilita ne’ si è mai pensato di farlo. Tutt’altro. E’ l’assicurazione che viene dall’assessore alla Sanità della Regione Basilicata Attilio Martorano che questa mattina ha prima, in compagnia del direttore generale del Dipartimento, Pierino Quinto, incontrato i cittadini giunti dalla cittadina de Materano, poi relazionato sulla questione in Consiglio regionale.
Questo il dettaglio dei vari servizi:

Pronto Soccorso: il Pronto Soccorso funziona 24 ore su 24 con le seguenti modalità:
• dalle 8 alle 20 turni di servizio dei dirigenti medici ospedalieri;
• dalle 20 alle 8 del giorno dopo: turni dei medici di continuità assistenziale presenti presso il presidio ospedaliero e turno di servizio notturno per il personale infermieristico;
• per tutte le 24 ore, sarà inoltre presente l’ambulanza 118 medicalizzata. chiamata a garantire l’emergenza e i trasferimenti verso gli ospedali di volta in volta idonei al trattamento del caso;

Dialisi: il servizio di Dialisi rimane collocato a Tinchi nei locali interni al presidio maggiormente idonei: deve svilupparsi il progetto di attivazione di dialisi estive per promuovere il turismo in loco di pazienti emodializzati;

Laboratorio analisi: le attività del Laboratorio Analisi si svolgono con orario 8 — 20. Saranno realizzati nuovi locali per il laboratorio, oltre ad una serie di interventi mirati al miglioramento della struttura (adeguamento scale antincendio, rimozione delle condotte fognarie esterne, risanamento della centrale termica. adeguamento dell’ impianto di climatizzazione della dialisi, rifasamento della cabina elettrica ecc). tutti interventi che denotano la volontà dell’Amministrazione di investire su Tinchi:

Radiologia: le attività della radiologia continueranno regolarmente con l’utilizzo di tutte le diagnostiche presenti a Tinchi;

Chirurgia dav-surgerv: viene svolta attività chirurgica in regime di day surgery per due sedute settimanali, con l’assistenza del medico anestesista. Non è possibile eseguire interventi in anestesia generale, data la mancanza di UT1C e Rianimazione;

Riabilitazione: Tinchi può caratterizzarsi quale polo riabilitativo per l’area jonica, grazie anche alla presenza di una piscina riabilitativa, e a tal fine si mira a concentrare qui le attività riabilitative dell’area;

Endocrinologia e Diabetologia territoriale: per l’esperienza maturata e le professionalità presenti, Tinchi viene individuata quale centro di riferimento provinciale per l’endocrinologia e la diabetologia territoriale;

Day Service: è una procedura innovativa che prevede la presa in carico della patologia che viene trattata in collegamento con i Presidi per acuti;

Attività ambulatoriali: in qualità di ospedale distrettuale, Tinchi potenzierà l’offerta di prestazioni specialistiche. Il presidio si caratterizza quale centro di riferimento per la Rete di Assistenza ambulatoriale nel territorio ionico e di tutto il Materano per alcuni ambiti specifici quali Riabilitazione, Neuropsichiatria dell’età evolutiva, Medicina di genere Endocrinologia e Diabetologia Territoriale.
Sono inoltre previsti percorsi assistenziali ambulatoriali di:

• Endocrinologia:
• Gastroenterologia, messa in rete con le altre strutture aziendali:
• Medicina di genere;
• Medicina Internistica
• Neuropsichiatria dell’età evolutiva
• Ortopedia:
• Otorinolaringoiatria:
• Ambulatorio infermieristico allargato a servizi di educazione alla salute e intercettazione dei bisogni della popolazione;

Percorso nascita: Pur non essendoci, oramai da anni, la possibilità di partorire a Tinchi, in analogia agli altri ospedali distrettuali, si potranno avviare percorsi che consentono alla donna di essere seguita presso lo stesso ospedale per tutta la durata della gravidanza fino al momento del parto, che dovra avvenire nelle strutture abilitate (in ambito aziendale. Matera e Policoro).
 

Cerca una notizia

(gg/mm/aaaa)

(gg/mm/aaaa)

ACR AGR BAS ESR

dalla più recente dalla meno recente

Cerca nell'archivio