SOSTENIBILITA' AMBIENTALE, OPERATIVO IL PROGETTO FACTOR 20

punti apici 22/07/2010
ore 12:46
punti
AGR

AGRSu iniziativa di una partnership tra Regione Lombardia (capofila), Regione Siciliana e Regione Basilicata, con il supporto tecnico-specialistico di Cestec SpA (Centro per lo Sviluppo Tecnologico, l’Energia e la Competitività delle PMI lombarde) e Sviluppo Basilicata, è entrato pienamente nella fase operativa, con la sottoscrizione formale dell’Accordo di Partenariato, il progetto Factor20, (Forwarding ACTions On a Regional and local scale to reach UE targets of the European Climate Action Plan 20-20 by 2020).
Il progetto Factor20, cofinanziato dalla Commissione Europea, nell’ambito del Programma comunitario LIFE+, e del Ministero per l’Ambiente, si propone di sviluppare un modello innovativo di valenza europea per la contabilizzazione degli sforzi di avvicinamento agli obiettivi della politica europea “20/20/20”, per questo lavorerà per definire un set di strumenti di supporto alla pianificazione delle politiche regionali e nazionali per la riduzione dei gas ad effetto serra, la riduzione dei consumi energetici e la diffusione delle fonti energetiche rinnovabili. Il progetto inoltre promuoverà concrete azioni a livello locale, coinvolgendo gli Enti territoriali.
Il progetto mira a promuovere un approccio integrato finalizzato alla costruzione di un sistema di contabilizzazione e di programmazione delle politiche che dia sostanza ai contributi dei territori regionali e locali al raggiungimento degli obiettivi di sostenibilità energetica stabiliti dall’Unione Europea al 2020. Ciò si concretizzerà nella predisposizione di uno strumento tecnico dedicato alla promozione delle azioni locali per la lotta ai cambiamenti climatici.
Factor20 lavorerà per l’armonizzazione delle banche dati regionali che monitorano i sistemi energetici territoriali, ponendo enfasi sul livello della domanda di energia, ma considerando nel contempo gli aspetti delle infrastrutture energetiche e dei loro rispettivi impatti in termini di emissioni di gas ad effetto serra. In questo modo si agirà per predisporre una base statistica comune che rappresenterà il riferimento per la definizione di strumenti informativi ad hoc.
In stretta sinergia con il Ministero dell’Ambiente, co-finanziatore del progetto, e con le Agenzie tecniche deputate a livello nazionale, verrà operata una definizione dei target di riferimento per i diversi contesti territoriali coinvolti (burden sharing).
Il progetto quindi passerà a definire un apposito strumento di valutazione (mutuato dal Sistema Informativo Regionale Energia e Ambiente di Regione Lombardia) e grazie ad esso ed al coinvolgimento di diversi Enti Locali candidati alla fase di sperimentazione, promuoverà la definizione di alcuni Piani di Azione Locale comprensivi di un adeguato mix di politiche orientate al raggiungimento degli obiettivi di sostenibilità energetica al 2020.
Il progetto ha un valore complessivo di 2.512.600,00 Euro e godrà di un contributo dalla Commissione Europea pari a 1.206.300,00 Euro, oltre che di un contributo di 50.000,00 Euro da parte del Ministero dell’Ambiente.
Factor20 ha preso formalmente avvio con l’inizio del 2010 e troverà compimento alla fine del 2012.
bas 02

Cerca una notizia

(gg/mm/aaaa)

(gg/mm/aaaa)

ACR AGR BAS ESR

dalla più recente dalla meno recente

Cerca nell'archivio