A FIRENZE DAL 24-7 AL 5-9 MOSTRA SUL BAROCCO LUCANO

punti apici 22/07/2010
ore 10:13
punti
BAS

BASSarà inaugurata domani 23 luglio alle ore 18.00, a Firenze nel Palazzo Medici Riccardi la mostra "Splendori del barocco defilato. Arte in Basilicata e ai suoi confini da Luca Giordano al Settecento posta sotto l’Alto Patronato del Presidente della Repubblica". Saranno presenti il rettore dell'Università della Basilicata, Mauro Fiorentino, e il presidente della Provincia di Firenze,Andrea Barducci.
La mostra, promossa dall'Università della Basilicata e curata dalla prof.ssa Elisa Acanfora, verrà ospitata dalla Provincia di Firenze dal 24 luglio al 5 settembre 2010 ed è stata allestita lo scorso anno negli spazi museali di Potenza e di Matera.
"Lo sforzo ulteriore che compie l’Ateneo lucano, - si legge in una nota diffusa dall'Università lucana - in sintonia con le politiche culturali ed economiche della regione Basilicata, testimonia l’impegno profuso nella salvaguardia dei Beni Culturali.
È dunque motivo di soddisfazione promuovere questa mostra, la prima sull’arte lucana che varca i confini regionali e che costituisce la riscoperta del barocco locale, dando visibilità alla Basilicata come regione d’arte.
L’iniziativa di realizzare anche a Firenze questa mostra si iscrive nel ricordo e nel proseguimento dell’operato del Prof. Antonio Mario Tamburro, alla cui memoria questa esposizione, da lui già fortemente sostenuta, viene dedicata.
Così come affermato dalla Prof.ssa Elisa Acanfora, curatrice della mostra, la rivelazione del barocco lucano, degno comprimario di quelli ben più noti che possono vantare nel meridione Napoli e Lecce, costituirà una scoperta sorprendente per il pubblico dei visitatori e, molto probabilmente, anche per gli addetti ai lavori".
bas 02

Cerca una notizia

(gg/mm/aaaa)

(gg/mm/aaaa)

ACR AGR BAS ESR

dalla più recente dalla meno recente

Cerca nell'archivio