Segnala ad un amico stampa

“Cedere l’area ex Cip Zoo per il Parco della città”

22/05/2018 18:29Approvata mozione di Perrino e Leggieri (M5s) che chiede alla Giunta regionale di riferire in Aula rispetto alla mancata attuazione di un altra mozione sull’'impegno del governo regionale per favorire la cessione dell'area al Comune

ACRIl Consiglio regionale ha approvato all’unanimità una mozione proposta dai consiglieri del Movimento cinque stelle Giovanni Perrino e Gianni Leggieri, che impegna il presidente e la Giunta regionale “a riferire al più presto in Consiglio regionale rispetto alla mancata attuazione della delibera del Consiglio regionale n. 154 del 9 dicembre 2014”, che prevedeva l’impegno del governo regionale per favorire l’effettiva cessione dell’area ex Cip Zoo al Comune di Potenza per la realizzazione del “Parco della città”. Con il documento si chiede inoltre alla Giunta di incontrare il Comitato promotore dell’iniziativa per garantire la realizzazione del progetto.

L’area ex Cip Zoo (ex Azienda Suinicola Lucana) si estende per circa 85 mila metri quadri, comprende vecchie strutture (capannoni, ex porcilaie) con coperture in cemento-amianto in totale degrado ed è stato in passato oggetto di sequestro da parte dell'autorità giudiziaria a seguito della certificazione, da parte dell'Asp, della presenza di fibre d'amianto. Il 9 dicembre 2014 il Consiglio regionale ha approvato una mozione, proposta dai consiglieri Romaniello e Pace, con la quale si impegnava la Giunta a favorire l'effettiva cessione dell'area al Comune di Potenza “con vincolo di realizzazione del Parco e ogni altra possibile iniziativa volta al raggiungimento di tale obiettivo”.

Nel dibattito che ha preceduto il voto sono intervenuti i consiglieri Perrino, Romaniello, Lacorazza, Napoli, Pace, Galante, Mollica e l’assessore alle Politiche di sviluppo Cifarelli.