Acquedotto lucano, prorogato al 7/6 termine per invio autoletture

punti apici 04/06/2020
ore 12:29
punti
BAS

BASAcquedotto Lucano ha prorogato fino al prossimo 7 giugno il termine per l’invio dell’autolettura dei consumi idrici per la prossima fatturazione prevista entro la fine del mese di giugno.

“Considerata la straordinarietà del periodo legata all’emergenza epidemiologica da Covid 19 – si legge in una nota diffusa dall’Ufficio stampa della società -, il gestore ha voluto consentire un utilizzo più ampio di questa modalità di rilevazione dei consumi, che è stata molto apprezzata dagli utenti, facendo registrare un significativo incremento delle autoletture comunicate negli ultimi mesi rispetto agli stessi periodi dell’anno precedente. Infatti, nei periodi compresi tra il 25 marzo e il 5 aprile e tra il 25 maggio e il 2 giugno, sono stati quasi 41 mila i lucani che hanno autonomamente comunicato i propri consumi idrici, a fronte delle 16 mila autoletture pervenute negli stessi periodi del 2019”.

“I canali di comunicazione per accedere ai servizi di Acquedotto Lucano – si legge ancora nella nota - sono stati raggiunti quotidianamente da un numero particolarmente elevato di utenti, senza la necessità di recarsi fisicamente agli sportelli commerciali. Sono stati registrati in media 600 contatti al giorno al numero dedicato al call center, opportunamente potenziato e circa ottomila richieste degli utenti trasmesse a mezzo email all’indirizzo clienti@acquedottolucano.it che sono state trattate e hanno ricevuto risposta. Attraverso i servizi mesi a disposizione degli utenti, ad oggi, sono state oltre quattromila le rateizzazioni concesse per un valore superiore a tre milioni di euro”.

Si può effettuare l’autolettura:
- chiamando il numero verde 800 992292 : digitare il tasto 1 e seguire le indicazioni del risponditore automatico;
- attraverso il sito internet www.acquedottolucano.it;
- attraverso un sms al numero 339 9941802;
- utilizzando il canale Acquedotto Lucano Waterbot dell‘app gratuita Telegram.
Prima di procedere all’invio del consumo rilevato, è necessario avere con sé avere una fattura nella quale sono riportati il codice cliente e l’ulm del proprio contatore, la cui indicazione è richiesta per effettuare correttamente l’autolettura; il consumo trasmesso sarà verificato dalla Società affinché possa essere utilizzato per calcolare la prossima bolletta. Ulteriori informazioni sono disponibili sul sito internet www.acquedottolucano.it. 

Cerca una notizia

(gg/mm/aaaa)

(gg/mm/aaaa)

ACR AGR BAS ESR

dalla più recente dalla meno recente

Cerca nell'archivio