Unibas, Perrino: “Non dimentichiamo lo studentato di Matera”

punti apici 11/09/2019
ore 13:04

Il consigliere del Movimento 5 stelle presenta un’interrogazione

punti
AGR

AGR"Forse una delle strutture più attese e allo stesso tempo più annunciate della città di Matera: si tratta dello studentato per gli universitari dell’Unibas presso l’ex Ospedale Civile di Matera in via del Castello”. Lo evidenzia il consigliere del Movimento 5 stelle, Gianni Perrino che aggiunge: “Più volte nella scorsa legislatura abbiamo sollecitato la vecchia Giunta per avere delucidazioni sullo stato dei lavori e sui continui blocchi degli stessi, ma come risposta abbiamo ottenuto sempre e solo annunci e scadenze mai rispettate. L’ultimo annuncio risale al novembre 2018 quando, al termine di un sopralluogo da parte dell’allora assessore regionale al ramo, Cifarelli, e da parte della Rettrice dell’Unibas, Sole, si faceva riferimento alla fine del 2019 come data ultima per la consegna dei lavori”.
“Siamo ormai nell’ultimo trimestre del 2019, anno di grandi sfarzi e di grande visibilitá per la città di Matera – prosegue Perrino -, ma lo studentato sembra essere finito in fondo alla lista delle priorità. Eppure si tratta di una grandissima opportunità di sviluppo a lungo termine per l’intero territorio che andrebbe capitalizzata al massimo e nel più breve tempo possibile. Matera potrebbe diventare ancora più autorevole a livello culturale se puntasse allo sviluppo del polo universitario, intercettando bacini di utenza come quello pugliese e calabrese e, vista la grande visibilità internazionale della città, anche numerosi studenti stranieri”.
“Attendiamo un segnale da parte delle istituzioni – conclude l’esponente M5s - sperando che la consegna dello studentato non si trasformi nell’ennesima passerella elettorale in vista delle prossime elezioni comunali a Matera. Nel frattempo abbiamo interrogato la nuova Giunta regionale per avere notizie sulla consegna dei lavori”.

REDAZIONE CONSIGLIO INFORMA 

Cerca una notizia

(gg/mm/aaaa)

(gg/mm/aaaa)

ACR AGR BAS ESR

dalla più recente dalla meno recente

Cerca nell'archivio