Irccs-Crob: Modano è il nuovo direttore anestesia e rianimazione

punti apici 29/08/2019
ore 17:50
punti
BAS

BASÈ Pasqualina Modano il nuovo direttore della struttura complessa di anestesia e rianimazione dell’Irccs Crob. L’incarico - che è stato conferito questa mattina con la firma del contratto sottoscritto dal direttore generale vicario del Crob Cristiana Mecca - avrà una durata di cinque anni ed è stato reso possibile dall’apertura a procedure assunzionali garantita dall’assessore regionale alla Sanità Rocco Leone. Lo rende noto il Crob attraverso un comunicato. Originaria di Fontanarosa, in provincia di Avellino, Modano è uno dei pilastri storici dell’Irccs Crob. Medico in forza all’ospedale già dal 2001, nell’anestesia e rianimazione guidata dal precedente primario Pasquale De Negri, la Modano ha vissuto direttamente tutte le fasi che hanno portato al conferimento del carattere scientifico al Crob e alle successive riconferme. L’unità operativa complessa di anestesia e rianimazione dell’Irccs Crob si occupa della gestione delle attività di sala operatoria, della terapia del dolore oncologico e della terapia intensiva post-operatoria e di supporto ai reparti di ematologia ed oncologia.
 

Cerca una notizia

(gg/mm/aaaa)

(gg/mm/aaaa)

ACR AGR BAS ESR

dalla più recente dalla meno recente

Cerca nell'archivio