Una nuova vita per un esemplare di assiolo

punti apici 29/08/2019
ore 10:24

Il piccolo gufo, ritrovato da un cittadino, sarà liberato nel Parco del Basento dopo essere stato curato in un centro di recupero fauna. Lo annuncia il dipartimento Ambiente

punti
AGR

AGRUn esemplare di assiolo (Otus scops) sarà rilasciato sabato 31 agosto, alle ore 11, nel Parco fluviale del Basento - all’altezza del Ponte Musmeci a Potenza - nell’ambito delle attività dell’Ufficio regionale Parchi, Biodiversità e Tutela della Natura. Lo annuncia il Dipartimento Ambiente ed Energia della Regione Basilicata. Il rapace - il più piccolo strigide europeo dopo la civetta nana - era stato recuperato da un cittadino e consegnato alla Polizia locale di Potenza, che a sua volta ha interessato la Polizia ambientale regionale. L’esemplare di assiolo è stato quindi trasportato al Centro di recupero della fauna selvatica (Cras) del Parco regionale di Gallipoli Cognato Piccole Dolomiti Lucane. Gli operatori della struttura, dopo averlo sottoposto alle cure necessarie hanno messo il piccolo gufo nelle condizioni di poter essere liberato nel proprio ambiente naturale.
  

Cerca una notizia

(gg/mm/aaaa)

(gg/mm/aaaa)

ACR AGR BAS ESR

dalla più recente dalla meno recente

Cerca nell'archivio