Margiotta (Asmef) su iniziative estive

punti apici 09/08/2019
ore 14:14
punti
BAS

BASL'estate rappresenta un periodo molto importante per la Basilicata. La comunità regionale vive la stagione estiva con interesse e partecipazione grazie alle numerose iniziative sparse sul territorio regionale. Le sagre, i concerti, i festival musicali, le presentazioni di libri i percorsi enogastronomici costituiscono un punto di forza della nostra comunità regionale. Sui temi sopra citati il responsabile regionale settore cultura di Asmef ( Associazione Studi Mezzogiorno e Futuro ) Filippo Margiotta ha inteso fare il punto della situazione rimacando quanto segue: “Questi eventi non fanno altro che consolidare la qualità dell'offerta turistica regionale, vero e proprio volano per l'economia lucana. La candidatura di Matera a Capitale Europea della Cultura per il 2019 ha ulteriormente rafforzato il valore della cultura e dell'integrazione abbracciando tutti i comparti dell'arte, della scienza, della musica, del tempo libero, dello spettacolo e dello sport”. “L'arrivo a Maratea di celebrità del calibro di Richard Gere e Carlo Verdone-continua Margiotta-testimonia l'accresciuto valore della Basilicata nell'ambito della promozione culturale e dei processi di sviluppo sostenibile in atto. Il fermento e le attivit cinematografiche svolte a Maratea costituiscono un volano per la Basilicata”. Il responsabile regionale di Asmef rimarca ancora: “La nomina di tanti centri lucani che hanno ottenuto il titolo di capitale per un giorno-rimarca Margiotta dimostra che la Basilicata ha le potenzialità giuste e i giusti mecanismi per crescere ancora. Il territorio cresce e anche nello sport come del resto confermano le medaglie di Domenico Acerenza nel nuoto e di Francesca Palumbo nella scherma la Basilicata vive un periodo di floride passioni all'insegna dei valori veri della cultura, dello sport e delle tradizioni locali. Matera ha fatto solo da apripista a simili scenari e tutti i centri della Basilicata hanno colto in pieno il significato vero e autentico della leadership culturale di Matera e del senso di appartenenza vero del territorio che cresce e espande i suoi interessi economici e culturali intersecandoli tra loro nel segno del bene comune e della rinnovata stima per le sinergie vere e autentiche del territorio”. Filippo Margiotta chiude la sua analisi con una riflessione politica: “In questo periodo va rimarcata l'azione sul territorio delle Forze dell'Ordine, delle associazioni di volontariato e dei Vigili del Fuoco nell'ambito dei processi di salvaguardia del territorio. Al rientro dalle ferie la classe politica regionale dovrà fare tesoro di tutte queste iniziative e dare maggiore vigore alla crescita e al rafforzamento politico e economico della Basilicata anche in virtù delle voci sempre più ricorrenti che danno per certo l'allargamento dei confini regionali con la vicina provincia di Taranto. Turismo, sport, cultura e arte costituiscono sostanzialmente le basi salienti di questi processi che generano cultura e nuova linfa sul territorio”.

Cerca una notizia

(gg/mm/aaaa)

(gg/mm/aaaa)

ACR AGR BAS ESR

dalla più recente dalla meno recente

Cerca nell'archivio