FILCAMS CGIL su iniziativa #BackStage, il lavoro che non vedi vale

punti apici 09/08/2019
ore 15:09
punti
BAS

BAS
“Se il lavoro non ha diritti, non è lavoro e non c’è dignità. Solo attraverso il lavoro si può vivere dignitosamente, se pur lavorando si è poveri c’è un problema” queste sono le parole di Maurizio Landini, il segretario generale della Cgil e la FILCAMS CGIL di Potenza lancia la campagna di informazione e comunicazione  ” #BackStage, il lavoro che non vedi vale”,  oggi da Maratea dove ha organizzato una giornata dedicata ai lavoratori e agli operatori stagionali del turismo.
Con questa iniziativa la FILCAMS CGIL di Potenza, vuole mettere in evidenza e valorizzare l'impegno e la professionalità di chi è dietro le quinte.
Sono migliaia i lavoratori che vengono assunti per la stagione turistica: camerieri, bagnini, receptionist, addetti alle pulizie, animatori, cuochi, che contribuiscono alla riuscita delle vacanze di milioni di persone che riempiono le nostre spiagge e non solo.
La Filcams CGIL vuole richiamare l'attenzione anche dei turisti sull'importanza di tutto quello che non vedono, ma è fondamentale per rendere 'indimenticabile' la loro vacanza.
Molte sono le criticità del settore:
•  l'impiego di numerosi lavoratori a tempo parziale occupati per un numero di ore notevolmente superiori rispetto a quelle previste contrattualmente;
• il mancato rispetto dei turni di riposo;
• il non corretto inquadramento;
• il mancato pagamento delle ore di lavoro supplementare e straordinario, così come le mancate maggiorazioni per il lavoro festivo, domenicale, notturno.
• Il lavoro nero;
Si considera inoltre che tali inosservanze determinano un ulteriore danno al lavoratore che, una volta terminato il periodo di lavoro stagionale, usufruirà di un'indennità di disoccupazione impostata sul numero di ore part time indicate con il contratto di lavoro. Simili condotte oltretutto vanno a discapito della qualità del servizio offerto poiché oltre a tutelare i monumenti, il paesaggio e le litoranee, va tutelato il lavoro. Non può esserci un turismo senza tutele e senza diritti.





Cerca una notizia

(gg/mm/aaaa)

(gg/mm/aaaa)

ACR AGR BAS ESR

dalla più recente dalla meno recente

Cerca nell'archivio