Asp: importante azione tra servizi veterinari e Forze di Polizia

punti apici 09/08/2019
ore 10:44
punti
BAS

BASIl direttore generale Lorenzo Bochicchio rende noto che “il servizio veterinario dell’ASP di Potenza ha rintracciato in un allevamento di Savoia di Lucania sette cavalli rubati a Trevi nel Lazio di cui cinque affetti da anemia infettiva e già sottoposti a vincolo sanitario. L’operazione è stata possibile grazie all’anagrafe animale e alla collaborazione tra istituzioni, in particolare tra Servizi Veterinari ASP e forze di Polizia in Basilicata”.
Tutto è partito da una denuncia di un allevatore di Trevi nel Lazio, che ha indicato come possibile luogo dove i cavalli potevano essere stati portati in un allevamento di Savoia di Lucania. I carabinieri di Trevi si sono messi subito in contatto con i militari di Vietri di Potenza che hanno allertato i Carabinieri Forestali e il personale veterinario dell’ASP di Potenza. “Grazie all’anagrafe animale – ha dichiarato il Dr. Vito Bochicchio, direttore del Dipartimento Prevenzione della sanità e benessere animale - e al sistema di movimentazione degli animali siamo stati subito in grado di identificare i cavalli rubati e a porli sotto vincolo sanitario evitando un loro utilizzo illegale e poi di grande rilevanza vi è la collaborazione tra Istituzioni”.
I sopralluoghi per individuare gli animali sono stati eseguiti dalla dott.ssa Fiorella Pagano, dirigente veterinario ASP sul territorio di Picerno-Balvano-Savoia di Lucania. “Gli animali sono stati posti sotto vincolo sanitario – ha riferito la dott.ssa Pagano- in attesa di decidere la loro destinazione quanto prima così da toglierli dall’allevamento”.

bas 02


Cerca una notizia

(gg/mm/aaaa)

(gg/mm/aaaa)

ACR AGR BAS ESR

dalla più recente dalla meno recente

Cerca nell'archivio