Raccolta sangue, convenzione tra Avis Basilicata e San Carlo

punti apici 02/08/2019
ore 09:51
punti
BAS

BASÈ stata sottoscritta a Potenza una convenzione per le attività di raccolta sangue tra l’azienda ospedaliera regionale “San Carlo”, rappresentata dal direttore generale Massimo Barresi, e l’Avis regionale di Basilicata, rappresentata dal presidente Sara De Feusis. Lo fa sapere l’Avis Basilicata in una nota. “Un risultato che arriva dopo anni di intenso lavoro da parte dell’Avis di Basilicata – ha commentato la De Feudis – anche perché è la prima convenzione del genere che riguarda in particolar modo le attività di raccolta e le iniziative progettuali che vedranno Avis e ‘San Carlo’ impegnati per attività trasfusionali sul territorio. Siamo in attesa di attuare una iniziativa simile con l’Azienda Sanitaria di Matera”. I punti salienti della convenzione – prosegeu la nota – riguardano il pieno riconoscimento dato all’associazione di un ruolo centrale nelle attività che riguardano il mondo trasfusionale. “Abbiamo riscontrato massima disponibilità da parte del direttore Barresi perché convinti che questo sia uno strumento utile perchè in futuro non si abbiano difficoltà organizzative ed economiche che spesso creano disservizi agli ammalati. Mi sento di ringraziare, a nome di tutta l’associazione, - ha concluso il presidente dell’Avis regionale di Basilicata - l’azienda ospedaliera ‘San Carlo’ perché questa convenzione dimostra ancora una volta che quando ci sta sinergia i risultati non tardano ad arrivare”.

Cerca una notizia

(gg/mm/aaaa)

(gg/mm/aaaa)

ACR AGR BAS ESR

dalla più recente dalla meno recente

Cerca nell'archivio