Tlc, Liuzzi (M5S) su fase due strategia banda ultralarga

punti apici 18/07/2019
ore 16:35
punti
BAS

BAS“La seconda fase della strategia nazionale per la banda ultralarga è ufficialmente iniziata. Il Cobul, Comitato Banda Ultralarga, riunitosi ieri sotto la presidenza del Ministro per il Sud Barbara Lezzi a Palazzo Chigi, ha approvato l’avvio del progetto che punta ad interventi di infrastrutturazione e voucher per abbonamenti ad internet, trattando anche il caso dei fondi destinati alla Basilicata per i lavori relativi alla banda ultralarga”. Così in una nota Mirella Liuzzi, deputata del MoVimento 5 Stelle in commissione Trasporti alla Camera.
“Come già avevo segnalato a novembre 2018, sono stati recuperati e formalizzati i finanziamenti necessari per 55 comuni lucani inizialmente esclusi dal piano per la banda ultralarga con connessione a 100mbps. Così come anticipato, il COBUL ha deciso che i maggiori costi che la Regione Basilicata dovrà sostenere per completare gli interventi nelle aree bianche deriveranno dalle somme eccedenti in capo ai fondi Fsc della programmazione 2014-2020.
Inoltre, nell'ottica di superare il divario digitale, si sono poste le basi per la collaborazione tra Governo e Regioni che nel prossimo tavolo tecnico, previsto entro luglio, dovranno affrontare il problema della ripartizione delle risorse. L’obiettivo è quello di accelerare la digitalizzazione del Paese tramite un sostegno alla domanda, e i voucher per abbonamenti ad internet, concessi in favore di famiglie, Piccole e Medie Imprese, Scuole e Centri Impiego, in tutte le aree del Paese compresa la Basilicata. Si stima quindi un contributo fino a 250/300 euro a famiglia, circa 3.000 euro per le imprese PMI e 5mila euro per le scuole e i centri per l’impiego. Questo è un altro passo in avanti per ridurre il divario digitale nel nostro Paese e consentire a tutti una connettività efficiente e moderna” conclude Liuzzi.
 

Cerca una notizia

(gg/mm/aaaa)

(gg/mm/aaaa)

ACR AGR BAS ESR

dalla più recente dalla meno recente

Cerca nell'archivio