Pipponzi (consigliera parità) su assessore donna in giunta lucana

punti apici 13/05/2019
ore 15:32
punti
BAS

BAS“La composizione della neo giunta regionale, con la componente femminile, impone delle considerazioni sul divario di genere ancora persistente nella società lucana, segnatamente in politica. Innanzitutto le più vive congratulazioni vanno all’Assessora Donatella Merra posta a capo di un Dipartimento (Infrastrutture e Mobilità) solitamente ad appannaggio maschile, anche per la “corposità del portafoglio”; questa è la realizzazione in factis della parità e delle pari opportunità che da anni reclamiamo”. Lo sostiene in una nota la consigliera regionale di Parità, Ivana Pipponzi, che aggiunge: “pertanto, il mio sincero apprezzamento - quale Consigliera di parità della Regione Basilicata - va al Governatore Bardi per avere interpretato correttamente la Costituzione e, così, colmato il vulnus determinato dalla mancata previsione statutaria di una prefissata quota di genere in Giunta. Voglio augurarmi che la stessa sensibilità prosegua anche nelle nomine per gli Enti sub-regionali dove attualmente si registra l’assenza assoluta di donne alla guida degli stessi. È d’obbligo, a questo punto un’ulteriore considerazione sugli approdi cui si è giunti con la neo legge elettorale regionale: la stessa ha permesso il sub ingresso di un’altra donna nel parlamentino regionale, la Consigliera Dina Sileo (cui pure vanno le più vive congratulazioni), e di ingenerare un alto suffragio per tutte le candidate dei vari schieramenti". 

Cerca una notizia

(gg/mm/aaaa)

(gg/mm/aaaa)

ACR AGR BAS ESR

dalla più recente dalla meno recente

Cerca nell'archivio