Matera, il 9 maggio si presenta un libro sui pipistrelli

punti apici 06/05/2019
ore 11:31
punti
BAS

BASUn incontro a tutto tondo sulle particolarità dei pipistrelli e sulle suggestioni che hanno ispirato numerosi film. Da Dracula a Batman, infatti, sono da sempre nell'immaginario collettivo a metà tra repulsione e simpatia – si legge in un comunicato stampa – e questa volta sono anche i protagonisti del volume di Pier Paolo De Pasquale “I pipistrelli dell'Italia Meridionale” edito da Altrimedia.
Il libro sarà presentato il 9 maggio a Matera, alle ore 18.00, nel corso di “Echi nella notte” presso la Sala Levi del Museo d'Arte Medievale e Moderna di Basilicata (Palazzo Lanfranchi). Insieme all’autore interverranno Maurizio Gioiosa, Direttore del Museo Provinciale di Storia Naturale di Foggia; Gemma Lanzo, Sindacato nazionale Critici Cinematografici; Gabriella Lanzillotta, Direttore Editoriale Altrimedia Edizioni. Modera Gianni Palumbo, curatore della collana di Altrimedia “Tutta la Terra abitata”.
I pipistrelli - prosegue la nota - sono mammiferi molto specializzati, capaci di volare e di localizzare le prede nell'oscurità attraverso un sofisticato biosonar, adattamenti che hanno contribuito in modo significativo al loro successo evolutivo. Il libro di De Pasquale descrive i principali aspetti della biologia e della storia naturale di questi affascinanti animali, focalizzandosi sull'ecologia e le problematiche di conservazione delle diverse specie nelle regioni dell'Italia meridionale, un territorio fragile, estremamente vario e ricco di biodiversità. Il testo è ricco di fotografie di pipistrelli, tutte scattate in habitat naturali, ad animali catturati da ricercatori autorizzati per le attività di cattura temporanea a fini scientifici - la cattura dei pipistrelli è infatti proibita per legge, previa autorizzazione rilasciata dagli organi competenti.

Cerca una notizia

(gg/mm/aaaa)

(gg/mm/aaaa)

ACR AGR BAS ESR

dalla più recente dalla meno recente

Cerca nell'archivio