Spi Cgil: Inps pubblica il nuovo bando a favore dei disabili

punti apici 02/04/2019
ore 11:39
punti
BAS

BAS"L’INPS ha pubblicato il nuovo bando del Progetto Home Care Premium, dedicato all’assistenza domiciliare pei i dipendenti e i pensionati pubblici, per i loro coniugi, per parenti e affini di primo grado non autosufficienti. Il nuovo bando contiene alcune novità. Volto a individuare 30.000 aventi diritto alle prestazioni e ai servizi previsti a livello nazionale – in Basilicata lo scorso anno ne hanno usufruito circa 350 - dura 36 mesi, dal 1° luglio 2019 al 30 giugno 2022.
La domanda d’iscrizione “accesso ai servizi Welfare”, - spiega una nota della segreteria Spi Cgil di Basilicata -  va fatta in via telematica anche tramite il Patronato. La procedura per l’acquisizione della domanda sarà attiva dalle ore 12.00 del 4 aprile 2019 alle ore 12.00 del 30 aprile 2019.
La graduatoria dei beneficiari ammessi, verrà fatta dall’INPS entro il 28 maggio 2019 e sarà pubblicata sul sito internet www.inps.it nella specifica sezione riservata al concorso.
Dopo la pubblicazione della graduatoria, a decorrere dal 1° luglio 2019 alle ore 12.00 e fino al 31 gennaio 2022 alle ore 12.00, sarà possibile presentare nuove domande nel rispetto dei limiti del budget stanziato annualmente nel bilancio dell’Istituto per la prestazione HCP: la graduatoria verrà aggiornata il terzo giorno lavorativo di ogni mese.
L’Istituto assicura inoltre servizi di assistenza alla persona – cosiddette “prestazioni integrative” – in collaborazione con gli Ambiti territoriali (ATS) di cui alla legge n. 328/2000 (o come differentemente denominati o identificati dalla normativa regionale in materia). Invitiamo pertanto gli Ambiti a convenzionarsi con l’Inps e ricordiamo che, in caso di inerzia, la collaborazione può essere garantita da Enti pubblici che abbiano competenza a rendere i servizi di assistenza alla persona e che vorranno convenzionarsi.
Il nuovo bando introduce, in via sperimentale, una nuova modalità di erogazione del contributo diversificato in relazione al bisogno assistenziale, alla disabilità e alle condizioni economiche. La sperimentazione non riguarderà gli utenti beneficiari del contributo HCP 2017 che saranno comunque ammessi in via prioritaria al nuovo progetto".

Bas 05

 

Cerca una notizia

(gg/mm/aaaa)

(gg/mm/aaaa)

ACR AGR BAS ESR

dalla più recente dalla meno recente

Cerca nell'archivio