Filiano si riconferma “Comune riciclone”

punti apici 28/03/2019
ore 17:23
punti
BAS

BASFiliano conferma la sua qualità di “Comune riciclone” nell’anno 2018 con il 79,59% di raccolta differenziata. Già nell’edizione 2017, si era posizionato al 2° posto nella categoria dei comuni della Basilicata con popolazione sotto i 10.000 abitanti con il 73,25% di raccolta differenziata. Lo si apprende da una nota del Comune, in cui è ricordato che “quest’anno Filiano rientra anche a pieno titolo tra i 23 Comuni Rifiuti Free della Basilicata, avendo una produzione di indifferenziato annua procapite inferiore a 75 kg. “Comuni Ricicloni”, un’iniziativa promossa da Legambiente e patrocinata dal Ministero per l’Ambiente, premia le comunità locali, gli amministratori e i cittadini che hanno ottenuto i migliori risultati nella gestione dei rifiuti. I dati ISPRA sull’andamento della raccolta differenziata mostrano, inoltre, come nell'ultimo quadriennio la percentuale di raccolta differenziata del Comune di Filiano sia aumentata in maniera esponenziale. Questo il trend a partire dall'anno 2010: anno 2010 14,80%, anno 2011 15,02%, anno 2012 13,67%, anno 2013 12,76%, anno 2014 27,16%, anno 2015 32,22%, anno 2016 73,72%, anno 2017 73,25% e anno 2018 79,59%. I dati al momento disponibili dei primi mesi del 2019 indicano una percentuale raggiunta dell’86% circa. Dunque, appare chiaro che solo dal 2016 il Comune di Filiano è in regola con quanto previsto dal Testo Unico Ambiente (D.lgs 152/2006) che prevede l’obbligo del 65% di raccolta differenziata già al 31 dicembre 2012”.
 

Cerca una notizia

(gg/mm/aaaa)

(gg/mm/aaaa)

ACR AGR BAS ESR

dalla più recente dalla meno recente

Cerca nell'archivio