A Melfi l’8 marzo si inaugura “panchina rossa” davanti alla Fca

punti apici 06/03/2019
ore 16:34
punti
BAS

BASL’8 marzo, in occasione della “Festa della donna” alle ore 12 davanti all’ingresso B della FCA di Melfi verrà inaugurata “la panchina rossa, simbolo della lotta alla violenza nei luoghi di lavoro e della rivendicazione dei diritti, della parità di salario, della conciliazione dei tempi di lavoro e di vita di tutte le lavoratrici”. Lo fa sapere in una nota la Fiom.Cgil, che promuove l’iniziativa insieme alla Commissione regionale Pari Opportunità, in collaborazione con il coordinamento donne Spi-Cgil Basilicata e con il Consorzio per lo sviluppo industriale di Potenza “con l’obiettivo di manifestare contro la violenza sulle donne e le discriminazioni di genere, è in continuità con il lavoro che ormai da anni vede impegnata la Fiom nei luoghi di lavoro al fine di modificare la condizione delle donne, consapevoli che è necessario un cambiamento culturale”. “La panchina rossa per far luce sul fenomeno del femminicidio nel nostro Paese, in continuo aumento – spiegano i promotori dell’iniziativa - ma anche per far luce sulla difficile condizione delle lavoratrici e chiedere di avviare una contrattazione nei luoghi di lavoro sui temi della conciliazione dei tempi di vita lavorativa con quelli familiari e sulle condizioni di lavoro in fabbrica e sulle linee, specialmente in Fca, che vedono spesso le donne effettuare difficili turnazioni notturne, lavorare anche il sabato e la domenica, oltre al demansionamento delle lavoratrici madri, ai salari inferiori, ai carichi di lavoro massacranti”. 
  

Cerca una notizia

(gg/mm/aaaa)

(gg/mm/aaaa)

ACR AGR BAS ESR

dalla più recente dalla meno recente

Cerca nell'archivio