Consorzio Asi Pz concede aree al Cnr per infrastrutture di ricerca

punti apici 05/03/2019
ore 16:50
punti
BAS

BASL’Area della Ricerca del Consiglio nazionale delle ricerche  di Potenza e il Consorzio per lo Sviluppo Industriale hanno sottoscritto oggi un contratto col quale il Consorzio dà in concessione all’Area di ricerca del Cnr  - per la durata di 20 anni - due aree di proprietà dove ubicare due Infrastrutture di Ricerca (IR) del CNR di rilevanza internazionale.
Le Infrastrutture di Ricerca paneuropee – spiega il Cnr in un comunicato - saranno in grado di fornire dati scientifici armonizzati e di alta precisione relativi, rispettivamente, ai gas ad effetto serra e ad aerosol, nubi e gas in traccia, rappresentando due piattaforme a supporto della ricerca in campo atmosferico in grado di fornire importanti strumenti per affrontare le sfide socio-economiche presenti e future, come quelle legate alla qualità dell’aria ed al cambiamento climatico e alla protezione dai rischi ambientali.
Entrambe le IR sono state incluse nella roadmap ESFRI 2016 (Studio di un apposito gruppo di lavoro istituito dall’European Strategy Forum for ResearchInfrastructures)  aggiornata a giugno 2018 e lanciata a settembre dello stesso anno e, pertanto, sono ritenute prioritarie per la comunità scientifica europea nonché di rilevanza paneuropea, ad elevato impatto socio-economico e operano in accordo con le priorità definite dagli stati membri.

bas 02

Cerca una notizia

(gg/mm/aaaa)

(gg/mm/aaaa)

ACR AGR BAS ESR

dalla più recente dalla meno recente

Cerca nell'archivio