Pd Rotondella e gruppo consiliare su vicenda sportello Bper

punti apici 24/01/2019
ore 11:18
punti
BAS

BASI consiglieri comunali del Gruppo “Rotondella Prima di Tutto”, Pasquale Dimatteo, Mario Cucari e Salvatore Tufaro ed il Circolo del PD “Carlo Stigliano” di Rotondella dicono NO alla chiusura dello sportello della Banca BPER di Rotondella. “Metteremo in campo - affermano in una nota - qualsiasi iniziativa per non far chiudere lo sportello della banca, poiché riteniamo che tale scelta provocherebbe per la comunità Rotondellese una dirompenza sociale ed economica rilevante per la qualità della vita delle famiglie, delle imprese, degli agricoltori, dei pensionati, dei lavoratori e delle tante attività produttive locali. Nelle prossime ore interesseremo gli esponenti Provinciali, i Consiglieri Regionali ed i Parlamentari lucani del Partito Democratico affinché possano adoperarsi per aiutare a risolvere questa spiacevole vicenda che porterebbe sempre più l’intera comunità verso l’abbandono ed il declino sociale! Nello scorso Consiglio Comunale del 15 gennaio come gruppo di minoranza abbiamo chiesto di inserire all'OdG l'argomento inerente la paventata chiusura dello sportello stesso. Alla base della richiesta non vi erano chiacchiere da bar ma una missiva, inviata dalla Banca alle organizzazioni sindacali, con la quale si annunciava la prossima chiusura di quattro sportelli in Basilicata.Durante la discussione consiliare il Sindaco e la maggioranza hanno derubricato l'argomento, impedendo la discussione e gli eventuali atti politici consequenziali con queste motivazioni: “fate terrorismo psicologico, catastrofismo ed il problema è prematuro, non è certo che chiuda lo sportello locale”. CONCLUSIONE: ARGOMENTO RINVIATO!! DOPO UNA SETTIMANA IL CASO È ESPLOSO! Ma nonostante ciò che è accaduto durante l’assise comunale, il nostro senso di responsabilità per l’intera comunità continua, nella speranza che questa ennesima vicenda possa far riflettere i rotondellesi in vista delle prossime amministrative di maggio. Ci convinciamo sempre più che abbiamo ragione quando parliamo dell’inadeguatezza politica ed amministrativa di questa maggioranza e chiediamo ai cittadini rotondellesi: vorreste nuovamente affidare a questo sindaco, assessori e consiglieri comunali la gestione della cosa pubblica per i prossimi cinque anni? Noi no”.
 

Cerca una notizia

(gg/mm/aaaa)

(gg/mm/aaaa)

ACR AGR BAS ESR

dalla più recente dalla meno recente

Cerca nell'archivio