Sciopero Trasporti, Cefola (Uilp): grande adesione in Basilicata

punti apici 21/01/2019
ore 15:25
punti
BAS

BAS“Ottima la partecipazione allo sciopero nazionale di 4 ore del 21 gennaio indetto da cinque segreterie nazionali (Filt-Cgil, Fit-Cisl, Uiltrasporti, Faisa-Cisal, Ugl), che ha visto i lavoratori del Tpl della Basilicata partecipare nella quasi totalità superando la soglia del 90 per cento”. Lo sostiene in una nota il segretario regionale della Uiltrasporti, Antonio Cefola, secondo il quale “i lavoratori hanno voluto rappresentare le proprie preoccupazioni alla proposta di modifica della Commissione Europea al Regolamento CE 1073/2009 che fissa norme comuni per l’accesso al mercato internazionale dei servizi di trasporto effettuati con autobus e pullman e hanno condiviso in pieno quanto dichiarato dalle segreterie nel dire espressamente NO alle seguenti ripercussioni negative: alla liberalizzazione del trasporto di persone a lunga percorrenza incluso il trasporto extraurbano; agli effetti negativi sull’occupazione; alla restrizione del diritto alla mobilità; agli effetti negativi sul riposo sull'impegno lavorativo degli autisti. L’affermazione unitaria dello sciopero odierno lascia ben sperare in una prossima futura manifestazione per il riordino del TPL in Basilicata”.
 

Cerca una notizia

(gg/mm/aaaa)

(gg/mm/aaaa)

ACR AGR BAS ESR

dalla più recente dalla meno recente

Cerca nell'archivio