Istituita scuola media al Convitto “Salvator Rosa” di Potenza

punti apici 09/01/2019
ore 13:34
punti
BAS

BAS“Sono aperte le iscrizioni alla nuova Scuola Media istituita presso il Convitto Nazionale "Salvator Rosa" di Potenza. Il corso di studio offre agli studenti la possibilità di restare a scuola per l’intera giornata, dalle 8.00 alle 17.00, e di vivere un’esperienza unica, ricca di momenti di socialità, condivisione e partecipazione”. E’ quanto scritto in una nota dell’istituto. “Si amplia così, nella città capoluogo - si legge ancora - l'offerta didattico-formativa, per rispondere alle esigenze ripetutamente manifestate dalle famiglie, dai lavoratori e impiegati che vorrebbero garantire ai propri figli un arricchimento culturale, evitando, nello stesso tempo, disagi e perdite di tempo in spostamenti non sempre comodi. Il progetto formativo non si esaurisce al termine dei tre anni, ma trova prosecuzione nei cinque anni successivi grazie alla presenza all'interno dello stesso Convitto degli indirizzi liceali (Scientifico - Scienze Umane- Sportivo). Nel passaggio dalla scuola secondaria di primo a quella di secondo grado, la continuità dei percorsi è garantita dalla progettazione unitaria del curricolo delle discipline di studio e dal perseguimento di obiettivi strategici nella educazione e formazione delle nuove generazioni attraverso uno sviluppo pluriennale (3+5 anni di studio). Si va infatti dalle competenze linguistiche in lingua straniera (inglese potenziato e conseguimento di certificazioni linguistiche riconosciute), alle competenze informatiche e digitali (laboratori dedicati e conseguimento di certificazioni informatiche riconosciute), alle competenze motorie necessarie ad acquisire uno stile di vita attivo, orientato alla salute, al benessere ed alla costruzione della qualità della vita futura. L'istituzione della nuova Scuola Media annessa al Convitto, con la previsione del semiconvitto, rappresenta, dunque, una risposta concreta ai mutati bisogni di studenti e genitori, la gran parte dei quali impegnati nel mondo del lavoro, con orari non sempre coerenti con le attività didattiche svolte dai figli. Gli studenti, infatti, potranno usufruire del servizio mensa, attività di studio, supporto allo studio e pratica di attività ricreativo-sportive nelle ore pomeridiane. Il nuovo corso di studio è finalizzato anche a dare risposte alle esigenze di quei genitori, che pur risiedendo nei paesi dell’hinterland Potentino, si spostano quotidianamente per raggiungere la propria sede di lavoro nella città capoluogo e si vedono costretti a iscrivere i propri figli nelle scuole medie dei propri paesi, dove purtroppo, in seguito al calo demografico, sono attive per lo più le Pluriclassi, con tutti gli evidenti svantaggi che questo tipo di organizzazione scolastica comporta. Soddisfazione è stata espressa dal rettore del Convitto Nazionale "Salvator Rosa", prof. Antonio Laguardia: “Un percorso di studi cosi organizzato, con tutti i servizi che è in grado di offrire, avvicina sempre più la propria offerta formativa agli standard di qualità dei più affermati Convitti italiani e di conseguenza alle migliori esperienze europee”.
  

Cerca una notizia

(gg/mm/aaaa)

(gg/mm/aaaa)

ACR AGR BAS ESR

dalla più recente dalla meno recente

Cerca nell'archivio