Guglielni (Usb) su prosecuzione lavori socialmente utili

punti apici 20/12/2018
ore 10:58
punti
BAS

BAS"La Usb regionale della Basilicata preoccupata per le prospettive di prosecuzione dei lavori socialmente utili, relativi alla platea storica dei progetti a carico del Fondo Nazionale per l'occupazione e dei progetti autofinanziati dalla Regione, ha indetto per domani mattina alle 10,00 davanti al palazzo della giunta regionale un presidio dei lavoratori interessati" Ne dà notizia, in un comunicato stampa, la coordinatrice regionale Usb Basilicata, Rosalba Guglielmi.
"Ad oggi infatti non si ha alcuna certezza della previsione nel bilancio regionale per il 2019  del  finanziamento dei capitoli di spesa che consentono la prosecuzione dei progetti e il finanziamento delle stabilizzazioni. Né la situazione di paralisi politica che si avverte dalla sospensione del presidente Pittella ci fa troppo sperare di poter affrontare con una controparte pienamente legittimata il superamento di ostacoli economici e normativi che continuano a bloccare la stabilizzazione di lavoratori ormai  invecchiati nella pubblica amministrazione, dove lavorano da quasi venticinque anni, senza contributi e alcun riconoscimento normativo.
Contemporaneamente nelle altre regioni interessate, in particolare la Calabria e la Campania, sono in corso manifestazioni e presidi a sostegno dell'emendamento che dovrebbe far parte del maxi emendamento presentato dal governo, come sostenuto nell'incontro di ieri del ministro Toninelli con gli Lsu della Calabria,  finalizzato alla stabilizzazione degli LSU/LPU e degli ex-LSU ed ex-LPU, frutto delle lotte che questi lavoratori hanno condotto da anni insieme. Per non lasciare che si tratti ancora di un gioco di immagini occorrono: risorse finanziarie aggiuntive e strutturali a garanzia della sostenibilità a regime per gli Enti utilizzatori e adeguate a ricoprire l’intero bacino dei lavoratori interessati; garanzia del percorso assunzionale per gli LSU in possesso dei requisiti richiesti per le qualifiche medio-alte; recupero dei 50 milioni dell’annualità 2018 esclusa nel DD234 del 7 agosto 2018.
In Basilicata tra l'altro vogliamo sapere che fine hanno fatto le risorse già stanziate e non utilizzate nel 2018 per la stabilizzazione e la fuoriuscita dalla platea.
Non siamo disposti a ulteriori prese in giro,la questione degli LSU va affrontata in modo serio e definitivo".

bas 02

Cerca una notizia

(gg/mm/aaaa)

(gg/mm/aaaa)

ACR AGR BAS ESR

dalla più recente dalla meno recente

Cerca nell'archivio