Papaleo (Alad Fand) su incontro con studenti Ipsia Potenza

punti apici 07/12/2018
ore 13:12
punti
BAS

BASL'Associazione Lucana Assistenza Diabetici ALAD, aderente alla FAND Associazione italiana Diabetici, facendo propria la sollecitazione venuta dalla Referente all'affettività e alla salute dell'Istituto Scolastico Superiore IPSIA " G. Giorgi " di Potenza, di concerto con il Dirigente del Centro Diabetologico "Madre Teresa di Calcutta " dell'ASP (Azienda Sanitaria del Potentino ) Dr. Giuseppe Citro, ha promosso nella mattinata del 4 dicembre u.s. un incontro, con alcune classi del primo anno dell'istituto con lo scopo di affrontare le tematiche della prevenzione di malattie dell'eta' evolutiva e della salvaguardia del bene "salute".
Un incontro interattivo - dichiara Antonio Papaleo, presidente di Alad Fand Basilicata -  che si è sviluppato attraverso una serie di domande che i ragazzi hanno inteso porre al Diabetologo ed al Presidente dell'Associazione per prevenire il diabete, malattia subdola, costantemente in agguato, a causa di stili di vita inadeguati dovuti alla scarsa attivita' fisica ed alla non corretta alimentazione, le cui prime avvisaglie sono il sovrappeso e l'obesita', con sbocco inevitabile nella cosiddetta " Diabesity" in eta' relativamente giovane.
L'occasione e' stata sicuramente utile per indurre i ragazzi a riflettere su atteggiamenti che se non governati con le necessarie cautele possono scivolare verso pericolosi momenti di "bullismo", tanto più facili e frequenti se qualcuno dei ragazzi dimostra fragilita' o viene percepito come soggetto debole. Una iniziativa di sicura efficacia, come si e' potuto riscontrare, che andrebbe sistematicamente programmata in modo diffuso, coinvolgendo l'intero sistema scolastico, anche per poter infondere maggiore tranquillita' a quelle famiglie i cui minori potrebbero essere affetti da malattie croniche che, pur essendo particolarmente aggressive ( quale il diabete tipo 1 insulina- dipendente), possono essere facilmente gestibili, grazie ai moderni sistemi di cura, assicurando loro serenita' e normalita' di vita.

Bas 05

Cerca una notizia

(gg/mm/aaaa)

(gg/mm/aaaa)

ACR AGR BAS ESR

dalla più recente dalla meno recente

Cerca nell'archivio