Zullino (Lega): nostra forza ascolto e coalizione con mondo civico

punti apici 08/11/2018
ore 15:39
punti
BAS

BASTra pochi giorni si conoscerà la data delle elezioni, e il clima sembra essere animato in tutte le forze politiche. Si rincorrono possibili voci su alleanze e candidati alla Presidenza.
Nella Lega Basilicata numerose le riunioni per trovare la quadra rispetto ad una situazione in fase di definizione. Non è ancora chiaro se la Lega correrà da sola o con il il centro destra.
Per nulla preoccupato, anzi lasciando trasparire un moderato ottimismo, Zullino, segretario Vicario, che fa una istantanea sull'attuale momento, in prospettiva proprio del voto: "Gli ultimi sondaggi danno la Lega in Basilicata in forte ascesa, addirittura primo partito laddove dovessimo mettere in piedi un discorso di alleanze guardando soprattutto al mondo civico, e con un candidato Presidente capace e giovane".
Nel frattempo la Lega Basilicata e il coordinatore giovani, Gorga, non si fermano un attimo, e dopo il successo del punto di ascolto a Potenza, replicano venerdì 9 ad Avigliano.
"Ai professoroni della politica ed ai fenomeni sinistri, rispondiamo con azioni concrete - continua Zullino - il lavoro che stiamo facendo sul territorio è di qualità, lo dimostrano una serie di iniziative apprezzate dai cittadini lucani. Va dato merito all'impegno profuso da tutti. Per quanto riguarda i giovani, tanti sono i nuovi tesseramenti. Questo significa che con il lavoro, la passione, la costanza, si possono raggiungere risultati inaspettati, e di questo va dato merito ad Anselmo Gorga".
In attesa degli ultimi sviluppi riguardo la data delle elezioni, e sulla possibile coalizione da proporre, Zullino ha le idee chiare: "Sulla data del voto, stiamo valutando, gennaio o febbraio non cambia nulla. Per il candidato Presidente, nessuna decisione è stata presa, ma rispetto ai numeri dei sondaggi, a ciò che desidera il popolo lucano, non ci sono dubbi, dovrà essere indicato dalla Lega. Sicuramente dovranno esserci una serie di forze civiche a sostegno di tutta l'operazione elettorale.
Detto ciò, l' ultima parola spetterà al nostro leader Matteo Salvini."
Tutte le forze politiche, e soprattutto i cittadini della Basilicata, attendono le mosse della Lega. I lucani vedono nel partito di Salvini, l'unica speranza per far rinascere questa regione.
"Vogliamo riportare la vera politica, quella sana, capace di entusiasmare, al centro dell'interesse collettivo - conclude Zullino - questo lo dobbiamo al popolo lucano che crede nella Lega come l'unica forza credibile e pulita, pronta a far rinascere la Regione Basilicata".

bas 02

Cerca una notizia

(gg/mm/aaaa)

(gg/mm/aaaa)

ACR AGR BAS ESR

dalla più recente dalla meno recente

Cerca nell'archivio