Provincia Pz, Di Ioia: completati lavori tronco Sp 16

punti apici 08/11/2018
ore 12:31
punti
BAS

BASConsigliere Giorgio Di Ioia su tratto strada provinciale 16;  finalmente completata.
“Finalmente il tronco che collega Anzi a Trivigno, della Strada provinciale 16, viene definitivamente completato, viste le pessime condizioni in cui, da sempre, versava il manto stradale e comprensivo di un tratto mai asfaltato”.
Si dice soddisfatto il Consigliere provinciale Daniele Giorgio Di Ioia, Capogruppo dei Popolari riformisti per la Provincia di Potenza.
“Diverse sono state le segnalazioni e gli interventi che negli anni ho sollecitato e finalmente si è riusciti nell’ intento; il lavoro di bitumazione in questi giorni è stato completato. Con la perseveranza, la pazienza e il lavoro prima o poi tutto si ottiene”.
“Una grande vittoria per i cittadini in primis, che dopo tante battaglie vedono risolto uno dei problemi della zona”.
“Ma soprattutto – continua il consigliere – la messa in sicurezza per i bambini che quotidianamente percorrono quella strada a bordo dello scuolabus”.
“Una strada sconosciuta ai più ma che potremmo definire la spina dorsale di due comuni e diverse frazioni considerata che, in questo momento di disagio, è l’alternativa alla Strada provinciale 32, che collega tutta la Val Camastra alla Basentana e che dovrebbe essere riaperta al transito intorno alla metà di marzo”, dichiara il consigliere.
“Era diventata una situazione non più accettabile, che coinvolgeva numerosi abitanti e i tanti agricoltori che dovevano raggiungere le diverse aziende agricole presenti nella zona. Un tratto di 18 km che era caratterizzato da un pessimo manto stradale pieno di insidie, di rami e di buche – commenta Giorgio Di Ioia. Era necessario intervenire predisponendo lavori di recupero e sistemazione del manto stradale”.
“Dal 2017 ad oggi – ricorda - sono stati effettuati diversi interventi; 2 km e 400 di strada mai asfaltata, la messa in sicurezza per via di una grossa frana che ne impediva il transito, e altri 32 piccoli interventi. Una vera e propria mulattiera, potremmo dire”. 
“Sembra strano – dice il consigliere - dover gioire per cose che dovrebbero essere la normalità, ma la storia di questi anni ormai dice questo”.
“Con il Presidente Guarino – conclude Giorgio Di Ioia - continueremo ad impegnarci sulla questione viabilità perché possa essere un punto di fondamentale importanza affinché nessuna comunità lucana possa sentirsi più isolata”.

bas 02

Cerca una notizia

(gg/mm/aaaa)

(gg/mm/aaaa)

ACR AGR BAS ESR

dalla più recente dalla meno recente

Cerca nell'archivio