Il Psi materano alle provinciali sceglie Marrese

punti apici 30/10/2018
ore 13:01
punti
BAS

BASIn una nota della federazione di Matera del Psi, si rende noto “che gli amministratori socialisti sosterranno il candidato Piero Marrese alla presidenza della Provincia di Matera. I socialisti hanno apprezzato la piena disponibilità data da Marrese, rispetto all'accoglimento dei punti programmatici posti dal Psi, fra cui la necessità di migliorare la viabilità delle strade provinciali, con un punto particolare di attenzione per la strade provinciali che servono le aree interne, fra cui ad esempio la Cavonica (Grassano Scalo-Val d’Agri) di cui andrebbero completate le bretelle di collegamento. Altro punto condiviso è la necessità di migliorare lo stato degli edifici scolastici, difatti Marrese si è impegnato a far partire da subito un monitoraggio sulle condizioni degli edifici, al fine di individuare le criticità da risolvere tempestivamente. Da ultimo sui temi ambientali, nonostante la scarsità di mezzi e personale, si hanno ben presente le competenze della provincia in tema di controlli ambientali, pertanto si è condivisa la necessità di un maggiore impegno a tutela della salute, nei diversi procedimenti aperti su discariche e bonifica dei siti industriali dismessi. Infine come socialisti si auspica che la candidatura di Marrese, in quanto sintesi fra la città di Matera proiettata verso il 2019 e l'area interna della Provincia ed il Metapontino, rappresenti un primo passo per recuperare una capacità di dialogo e confronto fra le forze politiche a livello provinciale, unico vero antidoto al distacco fra cittadini e politica, che attualmente produce risposte sbagliate a problemi veri delle persone”.

 

Cerca una notizia

(gg/mm/aaaa)

(gg/mm/aaaa)

ACR AGR BAS ESR

dalla più recente dalla meno recente

Cerca nell'archivio