Suor Mary Melone tra i vincitori del Premio Basilicata

punti apici 26/10/2018
ore 09:23
punti
BAS

BASSuor Mary Melone, Rettrice della Pontificia Università Antonianum, è la vincitrice del Premio di Letteratura spirituale e Poesia religiosa della Quarantasettesima edizione del Premio Letterario Basilicata. Sarà premiata per l'Opera omnia domenica 28 ottobre a Potenza alle 18.00 nell'Auditorium del Conservatorio di musica "Gesualdo da Venosa".
Nata a La Spezia il 16 agosto 1964, nel 1983 Mary Melone è entrata a far parte della Congregazione delle Suore Francescane Angeline. Presso la Libera Università Maria SS. Assunta di Roma ha conseguito nel 1992 la laurea in pedagogia, indirizzo filosofico, con una tesi su "Corporeità ed intersoggettività in G. Marcel", sotto la guida del Prof. Antonio Pieretti. Presso la Pontificia Università Antonianum di Roma ha conseguito nel 1996 la licenza e nel 2000 il dottorato in teologia, specializzazione in dogmatica, con una tesi su "Lo Spirito Santo nel 'De Trinitate' di Riccardo di S. Vittore", pubblicata presso l'editrice Antonianum nel 2001.
E' professore straordinario per la cattedra di teologia trinitaria e pneumatologia della Facoltà di Teologia della Pontificia Università Antonianum. Dal 2002 al 2008 ha ricoperto l’incarico di Preside dell'Istituto Superiore di Scienze Religiose "Redemptor Hominis" della medesima Università. Dal 2011 al 2014 è stata decano della Facoltà di Teologia della Pontificia Università Antonianum e vice-presidente del Comitato dei Decani di Teologia delle Università Pontificie romane. Nel giugno 2014 è stata nominata rettore magnifico della PUA, incarico riconfermato per un nuovo triennio il 13 maggio 2017. È membro del consiglio di redazione della Collana Letture cristiane del secondo millennio, delle Edizioni Paoline e della rivista Collectanea Franciscana. Dal 2011 collabora come consultore teologo con la Congregazione per le cause dei Santi ad actum. Nel 2014 è stata nominata consultore presso la Congregazione degli Istituti di Vita Consacrata e Società di Vita Apostolica Dal 2014 al 2017 è stata presidente della Società Italiana per la Ricerca Teologica (SIRT). Dal 2015 al 2018 è stata presidente di URBE (Unione Romana Biblioteche Ecclesiastiche) Nell’agosto 2016 è stata nominata membro della commissione pontificia per lo studio del diaconato femminile.
Attualmente è Vice Presidente della Conferenza dei Rettori delle Università Pontificie Romane.
Tra le sue numerose pubblicazioni si ricorda: La profezia dei bisogni, in Le donne e la riforma della Chiesa, a cura di C. Militello-S. Noceti, EDB, Bologna, 2017, p. 135-150; «La formazione intellettuale francescana e la testimonianza evangelica», in Gli studi umanistici nella formazione alla vita consacrata, Campobasso 2016, 39-55; «Nella Chiesa, luogo dell'ascolto e dell'incontro», in Sequela Christi, 41 (2015), p. 67-76; «Le donne e la religione: fuga o ricerca di nuove forme di partecipazione alla vita della Chiesa?», in Culture e fede, 23 (2015) 129-132; «Predicatori con Spirito», in S. González Silva (ed.), I consacrati testimoni della gioia, Milano, 2015, 95-107.
 

Cerca una notizia

(gg/mm/aaaa)

(gg/mm/aaaa)

ACR AGR BAS ESR

dalla più recente dalla meno recente

Cerca nell'archivio